CODICE 999, ITALIA 1/ Ma al botteghino il film è stato un flop (26 agosto)

- Matteo Fantozzi

Codice 999 in onda oggi, 26 agosto, su Italia 1 delle 21,30. Regia di John Hillcoat, nel cast Casey Affleck, Chiwetel Ejiofor.

codice 999 2019 film 640x300
Codice 999

Per Codice 999 le critiche sono state contrastanti, ma le intenzioni dei produttori di sbancare i botteghini sono state disattese: gli incassi della pellicola sono stati modesti proprio a causa dei numerosi rimaneggiamenti anche in sede di sceneggiatura e di cast, e una certa confusione nella realizzazione è stata pagata anche nei commenti del pubblico. Alcuni hanno apprezzato le atmosfere adrenaliniche del film, altri le hanno trovate esagerate rilevando come il film risulti anacronistico, come i poliziesco anni ’90 realizzato però nel 2016. Una commistione tra presente e futuro che alla fine non ha convinto del tutto ed ha finito col ripercuotersi pesantemente sugli incassi. (agg. di Fabio Belli)

“Hillcoat torna in grande forma”

In Codice 999 “Hillcoat torna in grande forma con un solido film di genere dal cast perfetto e nutrito“. Marianna Cappi premia il film con quattro stellette sulle cinque a disposizione, specificando: “Ritmato dal montatore di Zero Dark Thirty della Bigelow e musicato da Atticus Ross è un solito e atmosferico cop movie, che ha i suoi punti di forza nella scrittura e nel cast oltre che in una regia che garantisce coerenza, controllo e personalità. Il cast è curiosamente frutto di una serie di defezioni che ne hanno modificato i connotati”. Il film ha un buon ritmo e tiene incollato il pubblico dall’inizio alla fine al teleschermo. Da vedere soprattutto se si cerca uno scarico d’adrenalina. Codice 999 sarà trasmesso da Italia 1, clicca qui per la diretta streaming su Mediaset Play. Clicca qui per il video del trailer.

Un film blockbuster in modalità ‘pizza e birra’

Codice 999

non nasce per puntare a premi ma per essere quello che onestamente è e lo è con stile, una pellicola blockbuster che si offre in modalità ‘pizza e birra’ per una serata di cinema tra le pareti domestiche. ‘Codice 999’ prevedeva anche Nick Cave nella colonna sonora ma l’artista underground ha cambiato idea, sostituito da Atticus Ross. Nonostante tutto la pellicola raccoglie tutt’oggi ampi consensi tra la critica e il pubblico, motivo per il quale siete invitati alla visione del 26 agosto.

Nel cast Casey Affleck

Codice 999

va in onda oggi, 26 agosto 2020, su Italia 1 delle 21.30. Si tratta di una pellicola prodotta da diverse case congiuntamente, nella fattispecie Worldview Entertainment, Anonymous Content, MadRiver Pictures, Sierra Pictures, Surefire Entertainment Capital, sinergia intensa per la confezione di ” film uscito nel 2016 con la regia del cineasta australiano John Hillcoat. Questi non è un regista prolifico però quel ‘Red Dead Redemption: The Man from Blackwater’ è entrato di diritto nelle cineteche della cinematografia Western moderna slegata da Quentin Tarantino, ‘Lawless’ nel 2012 vide l’ottima interpretazione di Shia LaBeouf in una sceneggiatura estemporanea del re del blues underground Nick Cave, qui senza i suoi semi del male.

‘Codice 999’ si avvale della presenza artistica di attori dediti all’azione thriller: Casey Affleck, fratello minore del pluripremiato, sia come attore che come regista, Ben Affleck è il protagonista, un attore anch’esso regista che ha da poco completato la sua personale biografia cinematografica sulla vita del cognato Joaquin Phoenix ‘Joaquin Phoenix – Io sono qui! (I’m Still Here)’ un ‘mockumentary’, cioè un documentario fittizio, volutamente falso e surreale, una piccola perla da scoprire. Casey Affleck lo abbiamo imparato ad apprezzare in passato con ‘L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford (The Assassination of Jesse James by the Coward Robert Ford)’ ed in ‘Ocean’s twleve’ di Sodebergh. Assieme ad Affleck in ‘Codice 999’ l’attore britannico (un Emmy vinto per la sua perfetta interpretazione in ‘Otello’) Chiwetel Ejiofor da un tocco di classe ad una pellicola votata all’azione con la pretesa di essere qualcosa di più.

Codice 999, la trama del film

Il Codice 999 nella terminologia della polizia americana è quel particolare codice che le volanti chiamano al comando, alle centrali, quando un poliziotto è caduto a terra in seguito ad una sparatoria. È il classico ‘centrale, abbiamo un agente colpito a terra’, quindi è il codice che pretende rinforzi ed a sfruttarlo sarà la tremenda Irina, una gangster di origini sovietiche, appartenente alla nuova mafia russa che in America sta espandendosi con crimini e controlli anche sanguinosi negli scontri con altre tipologie di malavita. Irina ha generato una gang di esperti nella morte: ex militari e poliziotti, agenti federali e servizi segreti mercenari e corrotti, sono gli uomini che lei assolda ed addestra, ma per il suo piano, per generare una distrazione dal focus della vera azione, le serve quel codice 999 che porterebbe agenti in massa in un luogo mentre tutto si svolgerà altrove, quindi un fronte evasivo per permetterle di mettere in atto il suo diabolico piano. Ma non tutti gli agenti sono corrotti e non tutti abboccano all’esca, quindi la cattiva Irina avrà filo da torcere.

Video, il trailer del film Codice 999



© RIPRODUZIONE RISERVATA