Collegio Regina Margherita di Anagni/ Nuova location, inaugurato nel 1888…

- Hedda Hopper

Collegio Regina Margherita di Anagni, inaugurato nel 1888, nuova location de Il Collegio, ecco qual è la struttura che ospiterà i nuovi ragazzi

collegio anagni santa margherita 640x300

Cambio di location per Il Collegio che torna in onda questa sera ma da un posto tutto nuovo, il Collegio Regina Margherita di Anagni. Sarà la Città dei Papi a due passi da Roma ad accogliere i nuovi studenti del docu-reality di Rai2 aprendo i suoi cancelli all’insegna del distanziamento sociale e dei controlli Covid ma pronto ad ospitare un balzo indietro nel tempo al 1982.  Bisogna andare indietro a 100 anni prima, al maggio 1890, per conoscere il modo in cui il Collegio fu inaugurato alla presenza della Regina Margherita a cui è intitolato. Fu lei a prodigarsi per raccogliere i fondi utili per la costruzione dell’edificio nella sede dell’ex Convento Domenicano di San Giacomo, risalente al XII secolo. Al suo fianco si schierarono il sindaco dell’epoca, Vincenzo Giminiani, l’Architetto Giulio De Angelis, e il patriota Ruggero Bonghi, uomo politico, studioso di fama internazionale, pedagogista e filologo.

Collegio Regina Margherita di Anagni, nuova location de Il Collegio 5

Il collegio Regina Margherita di Anagni si eleva su quattro piani ed è circondato da un ampio parco di 10.000 mq. L’edificio si sviluppa attorno ad un patio centrale e mentre nel seminterrato sono posti magazzini e palestra, al primo piano si trovano gli uffici, tra cui quelli del Rettore, le aule della Scuola Primaria, ma anche la cucina, la mensa e l’Aula Magna. Al secondo piano alloggiano le convittrici (quindi i nostri concorrenti di questa edizione) ma anche il Rettore. E’ presente una grande Biblioteca contenente migliaia di test e un Museo del Convitto. Al terzo piano del Collegio si trova anche una Scuola secondaria di primo grado. Alla struttura si accede da una grande scalinata posta nella Piazza intitolata a Ruggero Bonghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA