Come si vota alle primarie Pd a Roma e Bologna/ Candidati, seggi e voto online

- Carmine Massimo Balsamo

Come si vota alle primarie Pd a Roma e Bologna in programma domenica 20 giugno 2021, info utili: candidati, seggi e voto online

enrico letta
Enrico Letta, segretario Pd (LaPresse,)

COME SI VOTA ALLE PRIMARIE PD A ROMA E BOLOGNA: I CANDIDATI

Come si vota alle primarie Pd a Roma e Bologna? Questa è la domanda che si stanno ponendo tanti elettori dem in vista della scelta del candidato sindaco per la coalizione del Centrosinistra per le elezioni amministrative. Dopo il risultato di Torino, è il turno di altre due grandi città e per la prima volta sarà possibile anche votare online. Ricordiamo che potranno prendere parte al voto gli elettori che si riconoscono nel centrosinistra, i residenti che hanno già compiuto 16 anni e tutti i cittadini stranieri regolarmente residenti nei comuni.

Le primarie Pd si terranno domenica 20 giugno ma con orari diversi: a Bologna sarà possibile votare dalle 8 alle 20,mentre a Roma sarà possibile votare dalle 8 alle 21. A Bologna, città guidata dal dem Merola, sarà una corsa a due: l’assessore Matteo Lepore contro la sindaca renziana Isabella Conti. Ben più articolata la sfida a Roma: in corsa Roberto Gualtieri, Imma Battaglia, Cristina Grancio, Paolo Ciani, Giovanni Caudo, Stefano Fassina e Tobia Zevi.

COME SI VOTA ALLE PRIMARIE PD A ROMA E BOLOGNA: CHI PUÒ VOTARE?

Passiamo adesso ai dettagli dell’elezione del candidato sindaco e scopriamo come si vota alle primarie Pd a Roma e Bologna. Possono prendere parte alla votazione i militanti, iscritti e simpatizzanti dem con un’età superiore ai 16 anni munito di carta di identità, tessera elettorale e un contributo di due euro. Possono votare anche i cittadini stranieri residenti (clicca qui per i seggi di Roma e clicca qui per i seggi di Bologna).

Per essere ammessi al voto in presenza, bisogna esibire un documento di identificazione e versare 2 euro per contribuire alle spese organizzative. Come dicevamo, per la prima volta sarà possibile votare le primarie Pd anche online attraverso la piattaforma https://partecipa.partitodemocratico.it/ ; occorre pre-registrarsi entro e non oltre il 17 giugno 2021 alle ore 24.00 mediante accreditamento con SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale, e versare 2 € per contribuire alle spese organizzative tramite pagamento elettronico.

Per indicare la preferenza, basta tracciare una x sul candidato o, nel caso del voto online, cliccare su uno dei nomi presenti nella lista e premere il tasto “vota candidato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA