Come si vota ballottaggio Sassari-Monserrato/ Elezioni Comunali Sardegna 2019: scheda

- Niccolò Magnani

Come si vota al Ballottaggio delle Elezioni Comunali 2019 a Sassari e Monserrato: secondo turno in Sardegna, la scheda elettorale e il divieto di voto disgiunto

Elezioni Comunali
Elezioni Comunali (LaPresse)

Nella giornata del 30 giugno 2019 va in scena il Ballottaggio delle Elezioni Comunali 2019 a Sassari e Monserrato (in provincia di Cagliari) e per capire come si vota all’ultimo appuntamento elettorale prima delle vacanze occorre recuperare le principali indicazioni del primo turno con le dovute modifiche e aggiornamenti sul secondo turno che vedrà a Sassari Brianda contro Campus e a Monserrato Locci contro Picciau. Sono entrambi comuni sopra i 15mila abitanti e per questo motivo il ballottaggio è scattato laddove due settimane fa dopo i risultati delle Elezioni Comunali 2019 nessuno dei candidati sindaco aveva ottenuto il 50% più uno dei voti al termine degli scrutini. Ricordiamo che nei Comuni al di sotto dei 15mila abitanti, il ballottaggio è previsto solo esclusivamente in caso di parità tra i candidati alla carica di primo cittadino, e anche in questa ultima tornata di Amministrative non è avvenuto nessun caso del genere in Sardegna. Le indicazioni sono poche e “consuete”: urne aperte dalle 7 alle 23 in tutte le sezioni elettorali già previste nel primo turno, occorre presentarsi nei propri rispettivi seggi con carta d’identità e tessera elettorale valida dove. Prima di entrare verrà distribuita la scheda elettorale “semplificata” con solo i due candidati sindaco presenti e le liste ad essi collegati.

COME SI VOTA AL BALLOTTAGGIO: NO VOTO DISGIUNTO

Un discreto numero di sardi resta comunque chiamato alle urne per la quarta volta dall’inizio dell’anno dopo le Regionali di febbraio, le Europee di fine maggio e il primo turno delle Elezioni Comunali 2019 dello scorso 16 giugno. Il tema che però resta più importante di questo Ballottaggio, nel merito del “come si vota alle Elezioni” riguarda la possibilità o meno del voto disgiunto: mentre al primo turno delle Elezioni Comunali 2019 a Sassari, Monserrato e in tutta la Sardegna era possibile esercitare un voto per una lista diversa dal sindaco scelto (per tutti i Comuni sopra i 15mila abitanti) al ballottaggio di domenica tutto ciò non sarà possibile. Non esiste voto disgiunto neanche al ballottaggio delle Comunali, se verrà segnata una lista con la propria X quel voto andrà direttamente al candidato sindaco seguente, senza possibilità di “disgiungere” il proprio voto. Vince la poltrona di sindaco e fa conseguire la maggioranza nel Consiglio Comunale (con i dati e le preferenze che restano quelle del primo turno, ndr) il candidato che prenderà più voti in assoluto rispetto all’avversario. Nel caso specifico di Sassari, il Comune ha predisposto uno speciale servizio trasporto per persone con gravi disabilità motorie: in occasione del turno di ballottaggio per l’elezione del sindaco di domenica 30 giugno, sarà assicurato il trasporto ai seggi delle persone, sole, con gravi difficoltà motorie. Il servizio sarà svolto gratuitamente dall’associazione di volontariato Auser – via Tintoretto. Per prenotare il servizio, è necessario contattare, inderogabilmente da lunedì 24 a venerdì 28 giugno, dalle 9 alle 12, i numeri 079 246074 e Numero Verde 800995988.



© RIPRODUZIONE RISERVATA