Compleanno Michael Schumacher/ Oggi 51 anni: gli auguri della Ferrari e la speranza

- Mauro Mantegazza

Compleanno Michael Schumacher, oggi 51 anni per il sette volte campione del Mondo di Formula 1: gli auguri della Ferrari e la speranza sulla sua salute

michael schumacher
Michael Schumacher (Foto: LaPresse)

Oggi, 3 gennaio 2020, è il compleanno di Michael Schumacher. Il sette volte campione del Mondo di Formula 1, classe 1969, compie infatti 51 anni e ancora una volta questa ricorrenza è l’occasione per mandare un messaggio di auguri sperando di avere prima o poi buone notizie circa le condizioni di salute di Schumacher. Nel 2014 erano passati solamente pochissimi giorni dall’incidente sugli sci a Meribel del 29 dicembre 2013 e il compleanno numero 45 di Schumi fu in coma farmacologico presso l’ospedale di Grenoble. Da allora è cominciata una lunghissima e complicata convalescenza, avvolta nella privacy più totale circa le condizioni di Michael Schumacher, su desiderio della famiglia. Sono passati altri sei anni e le informazioni su Schumi non sono molte: il compleanno però accende i riflettori ed è la dimostrazione di quanto il campione tedesco sia ancora amato in tutto il mondo, soprattutto dai tifosi della Ferrari.

COMPLEANNO MICHAEL SCHUMACHER: GLI AUGURI DELLA FERRARI

Il legame fra Michael Schumacher e la Ferrari logicamente è ancora fortissimo, cementato dai cinque titoli iridati conquistati da Michael al volante delle monoposto del Cavallino Rampante. Di conseguenza, naturalmente questa mattina sono arrivati gli auguri di buon compleanno da parte della Ferrari per Schumacher, diffusi tramite i vari canali social di Maranello con il messaggio: “Tanti auguri Michael, siamo tutti con te”, accompagnato da un cuore, dagli hashtag #essereFerrari e #KeepFightingMichael e da una foto d’epoca, che ritrae Schumi nei primi anni della sua lunga esperienza alla Ferrari. Gli auguri per Michael Schumacher naturalmente sono arrivati anche dalla Mercedes, anche se la Casa tedesca spera che il 2020 sia l’anno in cui Lewis Hamilton possa raggiungere Schumi a quota sette titoli iridati. A Sebastian Vettel e Charles Leclerc il compito di impedire questo aggancio in vetta all’albo d’oro del Mondiale di Formula 1…



© RIPRODUZIONE RISERVATA