Concetta Bruno scomparsa da Ordona/ Figlie: “Siamo straziate, ti lasciamo libera ma…”

- Emanuela Longo

Concetta Bruno scomparsa dalla provincia di Foggia da due settimane, l’appello disperato delle due figlie: “Siamo straziate”. La donna è a Roma?

concetta bruno chi lha visto 640x300
Concetta Bruno, Chi l'ha visto

Concetta Bruno scomparsa da oltre due settimane

La trasmissione Chi l’ha visto è tornata ad occuparsi del caso di Concetta Bruno, la 56enne di Ordona della quale si sono perse le tracce dallo scorso 16 giugno. Dopo il matrimonio del fratello, lo scorso maggio, qualcosa sarebbe accaduto nella vita di Concetta: la donna avrebbe comprato un biglietto del treno facendo perdere le sue tracce. “Se ha fatto questa scelta un motivo ci sarà, ma comunque le vogliamo bene. Ha fatto di tutto per noi. Rispetto la sua scelta ma se solo ci avesse avvisato saremmo state molto più tranquille invece così ci ha distrutto”, ha commentato Daniela, una delle figlie di Concetta.

La madre avrebbe lasciato il cellulare a casa scomparendo nel nulla. Concetta è stata ripresa dalle telecamere della stazione di Foggia senza valigie ma con una borsa a tracolla e una busta di cartone. Il genero ha svelato che una telecamera l’avrebbe immortalata mentre entrava per qualche minuto in chiesa prima di entrare in stazione e comprare un biglietto per Roma. Essendo una donna molto credente è possibile che abbia trovato riparo in una struttura religiosa della Capitale? La trasmissione di Rai3 ha cercato di chiedere nei luoghi dove solitamente si ospitano i fedeli ma nessuno l’avrebbe mai vista.

L’appello disperato delle due figlie di Concetta Bruno

Cosa avrebbe spinto Concetta Bruno, all’improvviso, ad allontanarsi dalle due figlie e dall’anziana madre di cui si prende cura e sparire nel nulla? “A noi personalmente non ci ha mai detto che aveva voglia di andare via altrimenti l’avremmo fermata”, ha commentato la figlia Clarissa. Nessun episodio particolare ad eccezione di una particolare fede nelle ultime settimane: “Era un po’ più chiusa del solito e si rifugiava molto nella preghiera”. Concetta fa parte del gruppo religioso Rinnovamento nello spirito ed appena 3 giorni prima della sparizione era stata in un ritiro in un’oasi a Lucera.

Uno dei partecipanti al raduno, pur non conoscendola, avrebbe colto le preoccupazioni di Concetta Bruno circa i giudizi che alcuni avrebbero su di lei: “Forse vive nel paese un’oppressione da parte di qualcuno”. I timori della donna avrebbero a che fare con i suoi terreni che qualcuno vorrebbe toglierle? Le figlie hanno lanciato un altro disperato appello: “Mamma torna a casa, ti aspettiamo, si chiedono tutti dove sei, anche i bambini. Tutti ti vogliono a casa e tutti ti vogliono bene. Noi siamo straziate, senza di lei non sappiamo come fare, torna a casa. Non sappiamo più come cercarti. Fatti sentire almeno. Ti lasciamo libera di fare la tua vita ma almeno fatti sentire”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA