Concorso pubblico per l’ammissione di 626 allievi marescialli/ Info e requisiti

Concorso pubblico per l’ammissione di 626 allievi marescialli. Ecco tutte le informazioni e i requisiti necessari per parteciparvi

carabinieri nistri 1 lapresse1280
Il comandante generale dei Carabinieri, gen. Giovanni Nistri (LaPresse)

E’ stato indetto il concorso pubblico per l’ammissione di 626 allievi marescialli per il ruolo di ispettori dell’Arma dei Carabinieri. Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale numero 81 di ieri, 11 ottobre 2019, e nello stesso sono stati specificati tutti i dettagli e i requisiti per poter accedere al concorso di cui sopra. Dei 626 posti disponibili, ve ne sono 131 riservati ad alcune figure specifiche, a cominciare dai coniugi e dai figli dei superstiti (vittime morte in servizio, in precedenza nell’arma dei carabinieri o nelle forze di polizia). Corsia preferenziale anche per i diplomati delle Scuole militari dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica, e infine, per le varie categorie di orfani militari assistiti. Altri sei posti saranno invece riservati agli orfani o coniugi di deceduti per causa lavoro, di guerra o di servizio.

CONCORSO PUBBLICO PER L’AMMISSIONE DI 626 ALLIEVI MARESCIALLI

Per quanto riguarda i requisiti di partecipazione, invece, possono partecipare tutti i militari dell’arma appartenenti al ruolo dei Sovrintendenti ed a quello degli Appuntati e Carabinieri, nonché gli allievi che abbiano conseguito il diploma di istruzione secondaria di secondo grado (percorso di studi quinquennale o quadriennale integrato dal corso annuale previsto per l’accesso alle università). Ammessi anche coloro che hanno ottenuto il titolo di studio all’estero, che dovrà però essere equipollente. Inoltre, i candidati non dovranno aver superato i 26 anni di età, e dovranno avere almeno 17 anni, con l’aggiunta del consenso dei genitori o di chi ne esercita la responsabilità genitoriale se minorenni. Per coloro che invece hanno già prestato servizio militare, l’età viene innalzata al 28esimo anno. La domanda di partecipazione al concorso sarà presentabile esclusivamente online entro 30 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta (11 novembre 2019). Per informazioni più dettagliate e specifiche vi rimandiamo al sito ufficiale dei carabinieri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA