DANIELE DE ROSSI BOCA JUNIORS PRESENTAZIONE/ Diretta “Non sono Maradona ma…”

- Michela Colombo

Diretta Presentazione Daniele De Rossi al Boca Juniors: info streaming video e tv della conferenza stampa, da la Bombonera.

daniele de rossi
Presentazione Daniele De Rossi al Boca Juniors (LaPresse)

I quesiti dei giornalisti argentini sono partiti parlando di cosa il Boca Juniors può rappresentare per Daniele De Rossi. Ma De Rossi cosa può rappresentare per il Boca? L’ex giallorosso sembra avere le idee chiare in merito: “Devo ancora scoprirlo, devo ancora scoprire in cosa migliorare. Il calcio argentino è cresciuto tantissimo. Intendo apportare qualcosa di importante ai miei compagni, voglio dare le stesse cose che ho dato ai miei compagni della Roma. Non vengo qua per fare i gol di Maradona, ma sono convinto che quando sarò in forma potrò aiutare il Boca a raggiungere i suoi obiettivi.” Il mediano di Ostia non si sbilancia invece sulla possibilità di poter diventare uno spartiacque e soprattutto poter essere da esempio riguardo altre stelle del calcio europee che potrebbero tentare, sulla falsariga di quanto fatto da lui, l’avventura in Sudamerica: “Io non porterò qua i miei compagni, ma ogni giocatore dovrebbe vivere quello che sto vivendo io. Se ti piace giocare a calcio devi affrontare un’esperienza come questa.” (agg. di Fabio Belli)

DANIELE DE ROSSI, PRESENTAZIONE AL BOCA JUNIORS: “SOGNO ESORDIO IN LIBERTADORES”

Le domande più ricorrenti dei giornalisti riguardano principalmente la possibilità che De Rossi possa debuttare al più presto. Il centrocampista di Ostia ha sottolineato come l’obiettivo sia quello di presentarsi in campo già al meglio della forma, senza negare ovviamente che esordire in una partita di Copa Libertadores avrebbe un sapore tutto particolare, considerando anche quanto il Boca tiene alla competizione dopo la sconfitta nella finale nel Clasico contro il River della scorsa stagione: “Mi sono allenato sempre duramente. Necessito di qualche giorno, una settimana, non so, vedrà l’allenatore e lo staff. è importante pensare al club, non a me. Quando l’allenatore crederà che potrò essere utile mi metterà dentro, fosse per me giocherei subito. Gli obiettivi da perseguire sono quelli che ha il Boca, che ora è il mio club. L’obiettivo del club è vincere campionato e coppa, tutto. Spero che mercoledì le cose vadano bene, mi piacerebbe debuttare in questa competizione“. (agg. di Fabio Belli)

DANIELE DE ROSSI, PRESENTAZIONE AL BOCA JUNIORS: “HO DETTO SUBITO SI'”

Daniele De Rossi ha iniziato a rispondere alle domande dei giornalisti: “Penso che chi non ha mai messo piede in questo stadio non può capire cose significhi giocare per il Boca. Oltre al lato folcloristico so di avere abbracciato un club serio, organizzato e ambizioso. E’ stato incredibile l’affetto dei tifosi, non posso fare altro che ripagarlo con la serietà del lavoro e so che vestire questa maglia rappresenta una grande responsabilità. Con Burdisso ci sentiamo spesso, dopo che la notizia del mio addio alla Roma è diventata ufficiale abbiamo iniziato a sentirci. Ho detto quasi subito di sì, chiaramente pensando bene al cambiamento che rappresenta per un uomo di 36 anni che deve cambiare continente. Però sono stato subito convinto dalla possibilità di abbracciare un ambiente così particolare. Appena arrivato ho visto immediatamente l’organizzazione del club, a partire dal presidente e Nicolas Burdisso stesso.” (agg. di Fabio Belli)

DANIELE DE ROSSI, PRESENTAZIONE AL BOCA JUNIORS: SI COMINCIA!

Sta per prendere finalmente il via la conferenza stampa di presentazione di Daniele De Rossi al Boca Juniors: tutto è pronto quindi in una delle sale della Bombonera per il via ufficiale di questa nuova avventura dell’ex romanista. C’è chiaramente grande curiosità per le prime parole dell’azzurro, che sebben non lo abbia ufficializzato, quasi certamente conserverà anche in Argentina il numero 16 sulla maglia, che lo ha sempre contraddistinto in carriera. Rimane poi da scoprire quando De Rossi farà il suo esordio ufficiale con il Boca Juniors: il campionato argentino è appena iniziato e l’azzurro, visti i pochi allenamenti nelle gambe, potrebbe saltare le prime partite. Non è da escludere il suo impegno il prossimo 5 agosto nella partita contro il Patronato nel secondo turno, mentre di certo salterà gli ottavi di Coppa libertadores (ove non è iscritto in lista). In attesa di risposte dobbiamo dare la parola alla stata stampa della Bombonera: la presentazione di De Rossi, nuovo giocatore del Boca Juniors sta per avere inizio! (Agg Michela Colombo)

SULLE ORME DI OSVALDO

La presentazione di Daniele De Rossi al Boca Juniors scatta tra poco: il centrocampista diventa di fatto il secondo italiano a mettere piede nella società fondata da emigrati genovesi in terra argentina. Il primo a dire il vero rimane “a metà”: Pablo Daniel Osvaldo è infatti nato a Lanus e la cittadinanza di casa nostra l’ha ottenuta in seguito, arrivando a vestire la maglia azzurra in 14 occasioni. Curiosamente i due sono stati compagni nella Roma per due stagioni, tra il 2011 e il 2013; Osvaldo poi ha scelto altre strade, nel Boca Juniors è arrivato nel 2015 e ancora tra gennaio e maggio dell’anno seguente lasciando la squadra dopo aver segnato 7 gol in 20 partite, e abbandonando incredibilmente il calcio a soli 30 anni. De Rossi dunque ne segue idealmente le orme tra le fila degli Xeneizes: lo stesso ex attaccante nei giorni scorsi si è augurato che “non rendano la vita impossibile a Daniele, come hanno fatto con me”. Lo dirà il campo, lo dirà l’esperienza che De Rossi con questa presentazione alla stampa sta per iniziare nel Boca Juniors. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV CONFERENZA STAMPA DE ROSSI BOCA JUNIORS

Segnaliamo a tutti gli appassionati che per il momento non vi sono informazioni su una diretta tv o in diretta streaming video ufficiale della presentazione di De Rossi al Boca Juniors e della conferenza stampa de la Bombonera, ma di certo le principali tv sportive non mancheranno di trasmettere i momenti salienti di tale evento. Consigliamo quindi di tenere d’occhio anche i profili social del club argentino, sempre molto prolifico nel fornire ai propri fan aggiornamenti costanti, e che ovviamente non mancherà di pubblicare video e foto dell’evento di presentazione di Daniele De Rossi.

PRESENTAZIONE DE ROSSI BOCA JUNIORS: LA CLIP DI PRESENTAZIONE

Mancano poche ore alla presentazione di Daniele De Rossi come giocatore del Boca Juniors e alla conferenza stampa che sarà live oggi dalla Bombonera, ma il clima è già rovente. Proprio nei giorni scorsi infatti lo stesso club argentino ha trasmetto su i suoi canali un bellissimo video di presentazione dello stesso De Rossi, dove l’ex giallorosso racconta di prima voce i motivi che lo hanno portato in Argentina. Nella clip davvero commovente in cui si celebra i tronfi di De Rossi come giocatore, linkata, possiamo sentire: “Il mio cuore è per la Roma, ma mi piace tantissimo il Boca. Ho cominciato a vederlo quando era piccolo perché c’era Maradona. E poi mi sono innamorato dello stadio e dei tifosi passionali. Un club fondato da italiani mi fa sentire come se fossi a casa. Un club grande, nel quale si può credere. Ho sempre detto ‘Mi piacerebbe andare in America’ e salire quelle scalette da giocatore del Boca”.

PRESENTAZIONE DE ROSSI: LE PAROLE DI ANGELICI

Giorni prima della presentazione di Daniele De Rossi al Boca Juniors, su tale affare di calciomercato, tra i più caldi e discussi di questa estate, aveva chiaramente preso la parola il presidente del club argentino Daniel Angelici (per il quale si è spostato la conferenza stampa da venerdì a lunedì, proprio perchè potesse presenziare di fianco a Daniele quest’oggi). Intervistato a Radio Radio, il presidente della storica società argentina dalle origini italiane ha affermato: “De Rossi? L’ho voluto per due motivi: si è sempre espresso bene verso il Boca e Burdisso mi ha parlato di lui e di cosa rappresenta. La nostra società è stata fondata da giovani italiani di Genova”. Angelici si è poi dimostrato estremamente realistico parlando dell’età del suo nuovo acquisto e delle sicure difficoltà di adattamento a un campionato diverso di De Rossi: “I due tipi di calcio sono totalmente diversi, soprattutto per la velocità. Per Daniele qui sarà una sfida importante da giocatore in un altro paese, come un tempo facevano i migranti andando incontro ad una terra sconosciuta. La gerarchia a volte supera la gioventù, penso che sarà un trionfatore.”

DIRETTA CONFERENZA STAMPA DE ROSSI BOCA JUNIORS

Oggi lunedì 29 luglio 2019 è attesa la presentazione ufficiale di Daniele De Rossi al Boca Juniors, con la conferenza stampa del ex pilastro della Roma, prevista pure dalla Bombonera, che per l’occasione sarà più che gremita di tifosi. Dopo il più che discusso e doloroso addio di De Rossi alla Roma, divorzio su cui si è ormai detto tutto e che ha fatto il paio con l’addio anche di Francesco Totti, già dirigente a Trigoria, ecco che inizia oggi la nuova vita del centrale classe 1983, dopo tutta una carriera fatta sotto le insegne del club della Lupa. Da programma quindi la presentazione di Daniele De Rossi come nuovo giocatore del Boca Juniors sarà fatta verso alle ore 21.00 secondo il fuso orario italiano (le 12.00 ora locale) nella Sala Filiberto della Bombonera: qui saranno le prime immagini dell’azzurro con la maglia del club Argentina e pure una piccola conferenza stampa con i media locali e non solo.

PRESENTAZIONE DE ROSSI: L’APPRODO IN ARGENTINA

In attesa quindi della presentazione ufficiale di Daniele De Rossi come nuovo giocatore del Boca Juniors, ripercorriamo brevemente le tappe che hanno portato il centrale azzurro, alla “tenera” età di 36 anni a sbarcare in Argentina e quindi abbandonare la Roma, club che ha servito indefessamente fin dalle giovanili. Terminata la stagione e in vista della prossima finestra di calciomercato, è del 14 maggio scorso la notizia scioccante del divorzio tra De Rossi e la Roma, annunciato tramite conferenza stampa. La dinamica è ben nota: la società giallorossa aveva previsto per lui un ruolo dirigenziale nella prossima stagione, ma Daniele vuol continuare a giocare, si sente di farlo. Ma la società si dimostra sorda a tali richieste come a quelle dei tifosi, che pregano di trattenere una colonna della società: nulla da fare e tante domande sul futuro di De Rossi. Per il giocatore, svincolato, piovono offerte dall’Italia come dall’Europa e dal tutto il mondo, ma è in Sudamerica che il giocatore sbarca e proprio in Argentina per il Boca Juniors che solo 4 giorni fa ne ha annunciato l’ingaggio ufficiale per una sola stagione. I primi giorni in argentina per De Rossi sono frenetici tra visite mediche e assalti dei tifosi che impazziscono nel vederlo in aeroporto e oggi è quindi arrivato il tanto atteso momento della presentazione ufficiale. Non ci resta quindi che dare la parola alla Bombonera, per udire le prime parole di De Rossi in conferenza stampa di presentazione al Boca Juniors.

© RIPRODUZIONE RISERVATA