CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A/ Quali bomber in evidenza per le piccole? 2^ giornata

- Mauro Mantegazza

Consigli Fantacalcio Serie A: dritte per le partite della 2^ giornata di campionato. I bomber di spicco delle piccole squadre: chi è in evidenza?

Muriel Atalanta Fantacalcio
Luis Muriel (Foto LaPresse)

Concludendo la nostra panoramica sui consigli Fantacalcio, ecco una domanda che si fanno in molti in questi giorni: quali potrebbero essere gli attaccanti delle piccole squadre che faranno meglio in questo campionato? Qualche nome si è già messo in luce nella prima giornata, ad esempio Francesco Caputo, che ha bagnato l’esordio con la maglia del Sassuolo con un gol, ottimo modo per iniziare un nuovo campionato dopo le 16 reti segnate nello scorso torneo con la maglia dell’Empoli. Un altro nome caldo è quello di Alfredo Donnarumma del Brescia: il bomber nativo di Torre Annunziata aveva segnato 48 gol negli scorsi due campionati di Serie B, domenica scorsa ha firmato su rigore la rete della vittoria delle Rondinelle a Cagliari, senza dimenticare che aveva anche segnato un altro gol annullato per fuorigioco. Abbiamo poi Andrea Petagna, in gol con la Spal contro la sua Atalanta con l’obiettivo di ripetere un campionato all’altezza del precedente da 16 gol. Tra i giovani citazione per Andrea Pinamonti: l’Inter lo ha mandato al Genoa, il classe 1999 ha risposto con un gol nel pirotecnico pareggio per 3-3 sul campo della Roma. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FOCUS SULLE DIFESE

Nei consigli Fantacalcio di settimana scorsa vi avevamo parlato delle difese di Juventus, Napoli e Inter (in ordine di classifica dello scorso campionato) perché le tre big si sono tutte rafforzate in modo significativo nei rispettivi reparti difensivi. La prima giornata a dire il vero ha promosso solamente nerazzurri e bianconeri: l’Inter non ha avuto nemmeno bisogno di Godin e pure dell’infortunato dell’ultima ora De Vrij per mantenere inviolata la porta di Handanovic contro il Lecce, mentre la Juventus non ha subito gol a Parma, dove il match-winner è stato Chiellini. Discorso ben diverso per il Napoli: vero che la partita sul campo della Fiorentina era certamente l’impegno più complicato dei tre, ma è altrettanto certo che Carlo Ancelotti ha ancora molto da sistemare nella retroguardia partenopea. La speranza dei tifosi del Napoli è che sia riuscito a farlo già molto velocemente, dal momento che in questa seconda giornata incombe la trasferta di lusso sul campo della Juventus. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ALTI E BASSI PER IL DERBY

Parlando dei consigli Fantacalcio, adesso concentriamo la nostra attenzione su alcuni protagonisti molto attesi nel derby di Roma. In attacco la prima giornata ha promosso sia la Lazio sia la Roma, con tre gol segnati a testa: a livello individuale in copertina naturalmente Ciro Immobile, autore di una doppietta, ma anche Edin Dzeko ha avuto modo di festeggiare con una rete il rinnovo del contratto che lo lega alla Roma. In generale dalla cintola in su ci sono state ottime notizie sia per Simone Inzaghi sia per Paulo Fonseca, anche se ci permettiamo una citazione per Luis Alberto, perché lo spagnolo della Lazio ha firmato ben due assist sul campo della Sampdoria. La differenza tra le due squadre capitoline tuttavia diventa enorme in difesa: la Lazio domenica scorsa non ha subito gol sul campo blucerchiato, la Roma invece ne ha incassati tre in casa propria al cospetto del Genoa. Puntare su Pau Lopez e compagni di reparto rischia di essere un grosso azzardo, anche se nei derby spesso i pronostici sulla carta finiscono a farsi benedire… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A: GLI ANTICIPI

Il campionato prosegue, dunque eccoci ad un nuovo appuntamento con i nostri consigli Fantacalcio Serie A legati naturalmente alle dieci partite in programma nella 2^ giornata. Il mercato è ancora aperto, ma chi gioca al Fantacalcio adesso ha almeno gli elementi emersi dalla prima giornata a disposizione per fare le proprie scelte di formazione. Andiamo dunque a segnalare qualche spunto sui consigli Fantacalcio per il turno che comincerà già questa sera. In Bologna Spal possiamo puntare fra i rossoblù su Tomiyasu, lieta sorpresa nella prima giornata, mentre Orsolini, Soriano e Sansone sono accomunati dalla necessità di dare qualcosa in più; tra i ferraresi Petagna è sempre una garanzia ma si deve registrare la difesa, perché solo Berisha ha evitato un passivo peggiore. In Milan Brescia tutta la squadra rossonera è attesa al riscatto, vedremo se gli ultimi accorgimenti di Marco Giampaolo potranno fare bene a Suso e Piatek; attenzione però alle Rondinelle, perché Tonali e Bisoli a centrocampo sono nomi eccellenti e Donnarumma vuole sfidare il suo più illustre omonimo. Quanto a Juventus Napoli, tra i bianconeri le certezze si chiamano Chiellini e Cristiano Ronaldo, ma tanti dovranno fare meglio rispetto a Parma; tra i partenopei sugli scudi i soliti Callejon, Mertens e Insigne, ma di certo la difesa non dovrà ripetere gli errori di Firenze.

CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A: LE PARTITE DI DOMENICA

La domenica partirà con un altro botto, il derby Lazio Roma. In ottica Fantacalcio ecco che Immobile, Luis Alberto e Correa hanno fatto sfracelli al debutto e potrebbero approfittare di una difesa giallorossa ballerina; nella Roma infatti sarà meglio puntare su Under oppure Dzeko, oltre a Kolarov che può sempre portare bonus in difesa. In Atalanta Torino tanti nomi di spicco: tra i nerazzurri in copertina va Muriel dopo il suo straordinario debutto, nel Torino attenti a Zaza, più in generale gli attacchi potrebbero trovarsi meglio delle difese. In Cagliari Inter doveroso citare i grandi ex Nainggolan e Barella, tra i nerazzurri comunque quasi tutti sono usciti bene dalla prima giornata (peccato per qualche acciacco che lascia in dubbio Sensi), mentre nei sardi Castro si è salvato nella sconfitta casalinga di domenica scorsa. Genoa Fiorentina mette in evidenza gli attaccanti: Pinamonti e Kouamé da una parte, Boateng dall’altra in particolare evidenza, forse meglio evitare invece le difese. In Lecce Verona invece tra i pugliesi tutti dovranno fare meglio rispetto al debutto; nell’Hellas un nome per reparto, cioè Silvestri in porta, Veloso in regia e il giovane Tutino davanti. Sassuolo Sampdoria mette di fronte due attaccanti sempre prolifici come Caputo e Quagliarella, Toljan e Bereszynski devono invece far dimenticare una pessima prima giornata. Infine in Udinese Parma sugli scudi Rodrigo Becao e Jajalo dopo la vittoria friulana contro il Milan al debutto, ma è sempre pericoloso sottovalutare due attaccanti del valore di Gervinho e Inglese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA