Consigli Fantacalcio Serie A/ Le dritte: Llorente e Musacchio, chi ha cambiato club

- Claudio Franceschini

Consigli Fantacalcio Serie A: le dritte, quali calciatori schierare nella 22^ giornata? Tanta carne al fuoco e elementi su cui puntare assolutamente, altri invece sono fuori forma.

Aleksandr Kokorin Fiorentina lapresse 2021 640x300
Consigli Fantacalcio Serie A, 22^ giornata: Aleksandr Kokorin avrà spazio? (Foto LaPresse)

CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A:  CHI HA CAMBIATO MAGLIA

Dai volti nuovi, per i consigli Fantacalcio Serie A per la 22^ giornata passiamo a trattare il tema dei giocatori che sono rimasti nel nostro campionato ma hanno cambiato maglia. In due ne hanno sicuramente beneficiato: si tratta degli esterni Andrea Conti, che al Milan non aveva più spazio ma adesso può rinascere a Parma, e Lennart Czyborra che nell’Atalanta era chiuso dai “fenomeni” Hateboer e Gosens (più Joakim Maehle, arrivato a gennaio), ma che al Genoa è diventato subito un titolare nel treno guidato da Davide Ballardini. Può essere un’occasione anche per Samuel Di Carmine, andato al Crotone dal Verona cui è arrivato Kevin Lasagna: un valzer di attaccanti nel quale sarà interessante stabilire chi avrà la meglio. Entrambi si giocano le loro carte, così anche Rolando Mandragora che nel nuovo Torino di Davide Nicola è già un elemento prezioso della metà campo; e poi bisogna citare, sempre parlando di Udinese, l’arrivo di Fernando Llorente che a Napoli era fuori dal progetto. Il Re Leone può ritrovare le sensazioni che ai tempi della Juventus gli avevano permesso di essere un fattore nella nostra Serie A; lo stesso si può dire di Mateo Musacchio, primo acquisto del Milan targato Fassone-Mirabelli nella stratosferica campagna estiva 2017 ma poi trovatosi senza una maglia anche per i tanti problemi fisici, oggi alla Lazio dove sostituisce Luiz Felipe (fuori fino ad aprile) e favorito su Wesley Hoedt per essere costantemente il terzo nella difesa schierata da Simone Inzaghi. (agg. di Claudio Franceschini)

I VOLTI NUOVI

Quali calciatori possono animare i consigli Fantacalcio Serie A per la 22^ giornata? Alcuni dei volti nuovi li abbiamo già visti all’opera (per esempio Kevin Strootman, tornato in Italia e già protagonista nel Genoa), altri invece li dobbiamo ancora conoscere in profondità. È il caso di Adolfo Gaich, acquistato dal Benevento: ha giocato pochissimo nel Cska Mosca ma era in rapida ascesa al San Lorenzo, da Filippo Inzaghi può apprendere tanti trucchi del mestiere ma chiaramente avrà da vincere la concorrenza di Gianluca Lapadula, oltre a doversi adattare in fretta al campionato di Serie A. Il Parma ha puntato sul classe 2001 Joshua Zirkzee, in prestito dal Bayern Monaco: giovanissimo, deve ancora mostrare tutto il suo talento ma qualche apparizione con i bavaresi ci ha detto che la stoffa ovviamente non manca. Il nome più chiacchierato resta però quello di Aleksandr Kokorin, preso dalla Fiorentina: nel 2018 era una delle grandi speranze russe al Mondiale casalingo, reduce da 9 gol in 13 partite di Europa League. Si è però infortunato, e in Coppa del Mondo non c’era: sei mesi rabbiosi e ottimi al Sochi, qualche problema allo Spartak Mosca, adesso l’Italia e una piazza come Firenze che ha amato il connazionale Kanchelskis ormai oltre 20 anni fa. Kokorin ha davanti un mostro sacro come Franck Ribéry e una certezza come Dusan Vlahovic: avrà il suo peso specifico sulle sorti dei viola? (agg. di Claudio Franceschini)

CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A 22^ GIORNATA: QUALI GIOCATORI SCHIERARE?

Eccoci arrivati a un altro appuntamento con i consigli Fantacalcio Serie A: quali sono i giocatori che vale la pena schierare nelle vostre squadre? Le scelte sono sempre complesse, e allora affrontiamo il tema partita per partita: venerdì sera si parte con Bologna Benevento, inevitabile fare il nome di Musa Barrow che è reduce dalla doppietta di Parma ma dall’altra parte il rigorista Nicolas Viola è tornato a pieno regime, e poi occhio a Lorenzo Montipò che con le sue parate porta sempre tanti bonus. Al sabato, Torino Genoa può essere l’occasione buona per Andrea Belotti di aumentare il suo bottino di reti, nel Grifone è stato da subito determinante Kevin Strootman, così come Lennart Czyborra e poi chiaramente Mattia Destro sta segnando come mai aveva fatto in carriera.

Napoli Juventus è il big match: da una parte Hirving Lozano e Lorenzo Insigne, ma la difesa azzurra è in emergenza e allora attenzione ad Alvaro Morata – a secco da tempo – e ovviamente Cristiano Ronaldo, per poi citare Weston McKennie sempre bravissimo negli inserimenti. Volendo, Wojciech Szczesny perché la difesa bianconera subisce pochissimo ultimamente. Abbiamo poi Spezia Milan: fari puntati sull’ex Tommaso Pobega, ma anche sul rientro da titolare di Hakan Calhanogu e poi ovviamente Zlatan Ibrahimovic, che lotta per il titolo di capocannoniere.

CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A: LE ALTRE PARTITE

Con i consigli Fantacalcio Serie A siamo arrivati alle partite della domenica, inaugurate da Roma Udinese: senza Smalling tocca a Kumbulla in difesa, da tenere in considerazione un Borja Mayoral che con l’esclusione di Dzeko avrà sempre più minuti. In Cagliari Atalanta ci sarà la solita staffetta tra Duvan Zapata e Muriel, ed è il primo che dovrebbe partire titolare, alle sue spalle Ilicic ma sta salendo il rendimento di Maehle, in casa isolano puntiamo sul ritorno al gol di Giovanni Simeone e la leadership difensiva e generale di Diego Godin, una minaccia sui calci da fermo. Sampdoria Fiorentina ci presenta il ritorno in campo di Castrovilli, che deve ritrovare continuità; sull’altro versante possiamo parlare di un Keita Baldé Diao sempre più importante per la Sampdoria, così come Adrien Silva in mezzo al campo.

Ci sarà Crotone Sassuolo: un’occasione per gli squali? Forse, quindi potrebbe arrivare il primo gol di Samuel Di Carmine con la maglia rossoblu e l’attaccante si confronta oggi con bomber Francesco Caputo ma anche Filip Djuricic e Hamed Traoré. Inter Lazio, altro big match: il gol dell’ex Stefan De Vrij è una probabilità, ma anche il consueto graffio di Romelu Lukaku e Lautaro Martinez o magari una sontuosa prestazione di Nicolò Barella e Luis Alberto, tra i migliori centrocampisti anche in Europa. Tra i biancocelesti citiamo ovviamente anche Ciro Immobile; infine nel Monday Night Verona Parma avremo la possibilità di un ritorno alla rete del terzino goleador Federico Dimarco, dall’altra parte non possiamo che fare il nome di Zirkzee, che promette scintille e gol salvezza per i ducali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA