Consigli Fantacalcio Serie A/ Le dritte: chi ha lasciato e chi arriva (3^ giornata)

- Michela Colombo

Consigli Fantacalcio Serie A: le dritte sui giocatori da schierare nella 3^ giornata del primo campionato italiano. Attenzione ai top per ruolo.

Malinovskyi Fantacalcio
Consigli Fantacalcio Serie C - Ruslan Malinovskyi (Foto LaPresse)

CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A: GLI ULTIMI MOVIMENTI

La terza giornata del campionato, sarà anche la prima che si svolgerà a mercato ormai fermo: pure vi è ancora qualche fantallenatore che deve fare i conti con qualche acquisto incauto che pure nelle ultime ore ha lasciato la Serie A. Da Cristiano Ronaldo a Murillo, fino ad Olsen e Okaka: non sono pochi i giocatori che hanno abbandonato la Serie A negli ultimi giorni e che alle cui assenze ora dobbiamo pensare. L’ultimo di tale serie è stato Stefano Okaka, che solo lo scorso 8 settembre ha ufficializzato il suo trasferimento dall’Udinese al Basaksehir: vediamo ora con chi si potrebbe sostituire.

Per i consigli Fantacalcio della Serie A nome che spicca in tal senso sempre in casa udinese è quello di Beto Betuncal, ultimo acquisto della dirigenza friulana che pure potrebbe presto diventare nuovo gioiello di Gotti. Bravo di testa e di piede, l’attaccante può trovare il gol in parecchi modi e pure approda a Udine in ottime condizioni, già pronto per essere schierati subito alla prima occasione: potrebbe essere una sorpresa per il Fantacalcio della Serie A.

LE DELUSIONI

Parlando dei consigli Fantacalcio della Serie A, abbiamo individuato alcuni protagonisti delle prime due giornate di campionato, su cui vale la pena puntare anche in vista della 3^ giornata. Pure vi è chi al debutto ha fin qui deluso e che dunque forse merita qualche ripensamento. In tal senso nome che spicca subito è quello del numero 1 della Juventus Wojciech Szczesny, che dopo aver ben convinto anche nella scorsa stagione, quest’anno ha già subito ben tre gol in due sole partite.

Ha dunque ben deluso poi anche Caldara, da cui certo ci si aspettava qualcosa di già al debutto con il Venezia, ma anche Criscito del Genoa e Damsgaard della Sampdoria, anche se questo era stato protagonista di un super europeo con la nazionale danese. Da rivedere poi la posizione di Pjaca: nel Torino ancora non ha graffiato, non secondo le attese almeno, ma in generale i granata non sono ancora in salute.

OCCHIO AI SUDAMERICANI…

Dopo la sosta ritorna il primo campionato nazionale e tocca ora andare a vedere anche i nostri consigli per il fantacalcio della serie A, alla vigilia delle partite per la 3^ giornata. L’attesa per riavere i nostri beniamini è tanta ma pure non va dimenticato che il colpo di scena oggi è dietro l’angolo: parecchi giocatori sono acciaccati dopo l’esperienza in nazionale e che pure alcuni sudamericani potrebbero non essere ancora a disposizione dei rispettivi allenatori. Insomma anche i fantallenatori dovranno fare grandissima attenzione a stilare il loro undici tipo: vediamo però che dicono i nostri consigli per il fantacalcio della serie A per la 3^ giornata e scopriamo quale sarà la top 11 su cui puntare questo fine settimana.

Prima però servirà ricordare per sommi capi il programma di questo fine settimana: calendario alla mano si comincerà oggi, sabato 11 settembre, con tre incontri e dunque dalle ore 15.00 di fila Empoli-Venezia, Napoli-Juventus (18) e Atalanta-Fiorentina (20.45), mentre saranno sei gli incontri di domenica. Domani lunchmatch sarà al Marassi per Sampdoria-Inter, mentre alle ore 15.00 avremo Cagliari-Genoa, Spezia-Udinese e Torino-Salernitana: alle ore 18.00 ecco Milan-Lazio e alle 20.45 Roma-Sassuolo, con il posticipo Bologna-Verona previsto lunedi sera.

CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A: I TOP SU CUI PUNTARE

Detto del programma, è bene ora addentrarci nei nostri consigli per il fantacalcio della Serie A, per le sfide della 3^ giornata: quali saranno i migliori giocatori da schierare in questo intenso fine settimana? Volendo stilare una top 11 del turno, ecco che già in porta potrebbe essere una bella occasione per un numero 1 non top come è Vicario, che potrebbe regalare emozioni nella sfida tra Empoli e Venezia: il numero 1 ha ben fatto fin qui (anche con la Juventus) e contro i lagunari non dovrebbe avere difficoltà a ottenere un buon punteggio. Attenzione anche a Maignan, che non sta affatto deludendo tra i pali del Milan e potrebbe anche regalarci qualche parata di rilievo alla sfida con la Lazio. Per la difesa i nomi da tenere d’occhio in questo turno sono sicuramente Mancini e Bremer, con il primo punto fermo di Mourinho e il secondo gran asso nella manica di Juric, la cui assenza fin qui è pesata davvero tanto: bene anche Theo Hernandez e Gosens, come anche Acerbi.

Per il centrocampo occhi puntati su poi a Pereyra, che potrebbe convincerci ancora nella sfida tra Udinese e Spezia, ma anche a Mkhitaryan (fresco di gol con la Fiorentina) e Locatelli, a cui la Juventus certo si aggrapperà nel big match contro il Napoli questo sabato: Veretout e Malinovski non ci deluderanno come anche Calhanoglu. In avanti  ci attendiamo gran cose da Joao Pedro, che subito si è messo in luce con la maglia del Cagliari, ma anche da Abraham, che ha già all’attivo due assist e un gol e potrebbe regalare scintille nell’incontro tra Roma e Sassuolo. Ricordiamo che rischia di non fare un tempo a tornare a Torino Dybala: spazio allora a Morata nel big match del sabato per la juventus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA