CONTA SU DI ME, FILM CANALE 5/ La malattia sotto una luce diversa

- Matteo Fantozzi

Conta su di me in onda su Canale 5 alle 21,30 di oggi, 20 giugno. Regia di Marc Rothemund, nel cast Elias M’Barek, Philiph Noah Schwarz, Nadine Wrietz, Lisa Bitter.

conta su di me 2019 film 640x300
Conta su di me

Conta su di me è stato presentato al Giffoni film festival ottenendo un grande successo, viste le tematiche didattiche. La storia è tratta da un romanzo di due autori tedeschi, basato su una storia vera. Dopo il successo di Quasi amici, viene affrontata nuovamente la tematica della malattia sotto una luce diversa. Uno scambio equilibrato tra due persone che danno e ricevono l’uno dall’altro e i cambiamenti che ne derivano. Il volontariato inteso come opportunità reale di crescita. Nonostante la produzione tedesca, il film ha ottenuto un discreto successo anche in Italia. Il pubblico che ama storie con ritmo e grande intensità potrebbe annoiarsi, ma se c’è l’intenzione di passare una serata intrigante senza però avere troppe pretese sicuramente il film può regalare ottime risposte.

Conta su di me, film diretto da Marc Rothemund

Conta su di me va in onda per la prima volta in chiaro su Canale 5 alle 21,30 di oggi, domenica 20 giugno. Si tratta di un film del 2017. È diretto dal regista tedesco Marc Rothemund e interpretato da Elias M’Barek, Philiph Noah Schwarz, Nadine Wrietz, Lisa Bitter. Se pur con sfumature drammatiche, il genere da considerare è quello della commedia. Nella colonna sonora sono presenti parecchie hit del periodo. Il sentimentalismo continua ad essere dilagante dopo che un film come Quasi Amici ha fatto capire che con le disgrazie si possono fare anche le commedie, riuscendo a far piangere ma allo stesso tempo ogni tanto anche sorridere. Il film è scritto molto bene e riesce a creare empatia anche se è innegabile che ci siano anche dei momenti di eccessiva staticità che rallentano tutto.

Conta su di me, trama

La pellicola Conta su di me narra la storia di Lenny, un trentenne scapestrato, senza lavoro, cha ama vivere sperperando i soldi e godendo di tutti i vantaggi che un padre ricco è in grado di assicurargli. Il padre è un famoso cardiologo, il quale, un giorno stanco dell’atteggiamento infantile del figlio, decide di bloccargli la carta di credito.

Il padre gli propone un compromesso: potrà ave riavere indietro la sua vita a patto che si prende cura del quindicenne David, un ragazzo di quindici anni che soffre dalla nascita di una brutta malformazione cardiaca. Inizia così una nuova fase della vita di Lenny, che se pur diffidente all’inizio, decide di assumersi questa responsabilità.

Il ragazzo vive con la madre, una donna a tratti goffa e morbosa, ma che in realtà desidera solo che David stia bene. Lenny fa conoscenza con persone completamente diverse da lui, persone con le quali non ha niente in comune, come la dottoressa che ha in cura David. Tra i due ragazzi nasce piano piano una meravigliosa amicizia, dalla quale entrambi riescono a cogliere il meglio. Il ragazzo arriverà anche a vincere le sue mille perplessità e si dichiara a una ragazza che gli piace. Infatti, David, ha stilato una lista di 25 desideri che vuole assolutamente realizzare con l’aiuto del suo nuovo amico Lenny.

Video, il trailer del film “Conta su di me”



© RIPRODUZIONE RISERVATA