Contro 4 bandiere/ Su Rete 4 il film di Umberto Lenzi (oggi, 21 luglio 2021)

- Matteo Fantozzi

Contro 4 bandiere in onda oggi, 21 luglio, dalle 16.40 su Rete 4. Nel cast George Peppard e George Hamilton. Tutto quello che c’è da sapere sul film trasmesso.

contro quattro bandiere 2019 film 640x300
Contro 4 Bandiere

Contro 4 bandiere è stato girato integralmente in terra francese, con buona parte delle scene che vedono come location i villaggi della Bretagna. La casa di produzione durante le fasi della distribuzione del film ha dichiarato di aver avuto una buona plusvalenza grazie anche al buon afflusso degli spettatori. Gli esperti ai lavori hanno notato qualche errore sulla sceneggiatura del film, come ad esempio l’utilizzo di armi non ancora inventate durante il periodo di trattazione della pellicola. Nel cast, anche se in una particina minore, troviamo l’italiano Stelio Candelli. Questi interpreta il ruolo di uno dei sommozzatori. Nato a Trieste il 28 marzo del 1931 si è iscritto all’Accademia di Arte Drammatica di Roma nel 1954 quando di anni ne aveva appena 23. Il suo debutto al cinema arriva con un grandissimo del nostro cinema Alberto Lattuada, il film è Guendalina. Spesso si faceva accreditare come Stanley Kent.

Contro 4 bandiere, il cast del film

Contro 4 bandiere andrà nuovamente in onda oggi, 21 luglio 2021, a partire dalle 16.40 all’interno della programmazione di Rete 4. Si tratta di una pellicola ascrivibile al genere bellico prodotto nel lontano 1979 e diretto da Umberto Lenzi, professionista italiano che ha curato finanche il soggetto e la sceneggiatura. La pellicola che ha visto la sua nascita grazie all’interessamento di un cartello di case di produzioni internazionali (New Film Production – Les Films Princesse – José Frade Producciones) è stato distribuito nel mondo dall’italiana Fida Cinematografica. Contro 4 Bandiere vede un cast all’altezza della situazione, tra gli attori principali si segnalano George Peppard e George Hamilton. Il film in virtù anche dell’anzianità di produzione non è certo una prima televisiva.

Contro 4 bandiere, la trama del film

Contro 4 bandiere fa rivivere allo spettatore alcuni legami che nati prima della guerra mondiale cercano di andare avanti nonostante il conflitto che infiamma tutto il mondo della meta del 1900. La prima scena vede infatti sei amici dialogare tranquillamente sulle rive della Senna. I sei appartengono allo stesso club sportivo e sono una donna, Fabienne, due statunitensi (Brett e lo scrittore Ray), un ex legionario canadese (Maurice), il tedesco Jürgen e un inglese Dick.

Tutti in quel periodo sanno che la guerra sta per scoppiare ma le rivalità politiche dei loro rispettivi paesi non incrinano l’amicizia tra di loro. Forse ottenebrati dai fumi dell’alcool i sei si promettono solennemente che qualunque cosa accadrà per gli anni a venire nello stesso giorno si rivedranno nello stesso luogo per brindare nuovamente insieme.

L’anno successivo a presentarsi però ci sarà solo il tedesco, egli segretamente innamorato di Fabienne non riesce a incontrare gli altri amici, stante che ognuno di loro è impegnato non solo a sopravvivere ma anche a combattere il nemico. Ad esempio la donna è segretamente entrata nelle fila della resistenza francese, cosa questa che gli fa giornalmente rischiare la vita. Gli anni passano e alla fine della guerra si presentano solamente in tre più la figlia di Ray (morente a causa di una malattia incurabile), gli altri due invece non riusciranno a tener fede alla promessa fatta in quanto Dick è perito durante lo sbarco in Normandia mentre Jürgen ha trovato la morte in combattimento credendo fino alla fine al distorto credo nazista. La scena finale è dedicata al brindisi dei quattro alla salute di Dick, unico tra i due periti ad essere acclamato come eroe.



© RIPRODUZIONE RISERVATA