Corea del Sud: “Umanità collabori contro le minacce”/ “Corea del Nord fornisce armi alla Russia”

- Lorenzo Drigo

La Corea del Sud vuole intensificare i rapporti con il Regno Unito e l'occidente per cooperare assieme contro le molteplici crisi che minacciano l'umanità

Sottomarino Usa in Sud Corea Sottomarino Usa in Corea del Sud, il Presidente Yoon Suk Yeol nella base di Busan (LaPresse, 2023)

La Corea del Sud è intenzionata a saldare ulteriormente i suoi rapporti con gli stati occidentali davanti alle molteplici minacce che l’umanità sta attualmente affrontando. Non a caso nei prossimi giorni il leder sudcoreano, Yoon Suk Yeol, visiterà il Regno Unito, dove incontrerà prima Re Carlo e poi il primo ministro Rishi Sunak, oltre ai dirigenti di alcune aziende, al fine intensificare la cooperazione in un’ottica futura.

La Corea del Sud, inoltre, per il Regno Unito ha rappresentato il primo partner commerciale dopo la Brexit, con un giro d’affari bilaterale che lo scorso anno valeva 12,12 miliardi di dollari, e con investimenti da parte della Corea per 2 miliardi. Secondo Yoon Suk Yeol la cooperazione con il Regno Unito è fondamentale, specialmente a fronte della “policrisi che comprende pandemie, cambiamenti climatici, la guerra in Ucraina e il conflitto armato tra Israele e Hamas. Se la comunità internazionale vuole costruire la pace e raggiungere una prosperità sostenibile“, ha dichiarato il leader della Corea del Sud in un’intervista rilasciata al Daily Telegraph, “deve salvaguardare e rafforzare l’ordine internazionale basato sulle regole prima di ogni altra cosa”.

Corea del Sud: “La Russia riceve armi dalla Corea del Nord”

Insomma, Corea del Sud e Regno Unito salderanno ulteriormente la loro cooperazione, specialmente dal punto di vista della difesa, che secondo il leader sudcoreano è una priorità. Infatti, ci ha tenuto a sottolineare che la sua grande avversaria, la Corea del Nord, sta attualmente vendendo armi alla Russia per permetterle di condurre la guerra in Ucraina, in cambio di informazioni e forniture di armamenti nucleari da parte di Vladimir Putin.

La Corea del Sud punta, inoltre, a diventare uno “stato pivotale globale” che contribuirà ai futuri eventi internazionali, ma allo stato attuale ritiene importante garantire “pace e stabilità nello Stretto di Taiwan“, oltre che un “ordine marittimo basato sulle regole” per il mare cinese meridionale. Sia l’ipotesi che la Russia fornisca le sue conoscenze nucleare alla Corea del Nord, che le tensioni tra Cina e Taiwan, per la Corea del Sud rappresentano una “minaccia per la sicurezza”, anche se non ritiene che la Cina, Russia e Nord possano cooperare attivamente e stabilmente tra loro per via di “interessi divergenti“.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Gran Bretagna

Ultime notizie