Corinne Clery/ “Serena Grandi? Ci siamo ritrovate per una lettera…” (Io e Te)

- Dario D'Angelo

Corinne Clery torna ospite di Pierluigi Diaco a Io e Te ad un anno di distanza. L’attrice ha svelato di non parlare col figlio Alexandre da anni.

corinne clery ioete
Corinne Clery a Io e te

Una Corinne Clery sorridente e in forma splendida si racconta a Io e Te insieme a Serena Grandi svelando di essere emozionata nel rivedere la storia della sua amicizia con la Grandi con cui ha condiviso l’amore per Beppe Ercole. “E’ veramente emozionante perché l’abbiamo vissuto normalmente, senza neanche accorgercene. Non viviamo insieme, ma ci vediamo spesso perché lei sta a Rimini e io in campagna. Lei viene a passare le vacanze con me“, spiega la Clery. Sullo scontro nella casa del Grande Fratello Vip dice: “Io non lo sapevo. Non ci vedevamo da dieci anni. Lì ci siamo dette di tutto. Sembravamo due pescivendole con tutto il rispetto per le pescivendole. Mi sono difesa in un modo bruttissimo che non rifarei assolutamente“. E sul ritorno dell’amicizia, infine, spiega: “Tutto è nato per una lettera che ho scritto ad Edoardo i cui ho tirato fuori tutto il mio dolore” (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

CORINNE CLERY E IL RAPPORTO CON IL FIGLIO

Gradito ritorno a “Io e Te” per Corinne Clery. L’attrice sarà ospite di Pierluigi Diaco nel lunedì pomeriggio di Rai Uno ad un anno di distanza da un’intervista nella quale svelò tantissimi retroscena sulla sua vita. Uno particolarmente succoso è quello riguardante la corte spietata che le fece Warren Beatty: “Voleva uscire con me. Mi dava il tormento. Io ero in albergo a Los Angeles, lui viveva lì. Mi chiamava di notte in camera e io mi arrabbiavo. Mi invitò a prendere un drink e ci andai. Finché si parla di lavoro accetto, ma io ero innamorata del mio secondo marito, non volevo storielle”. L’attore non voleva saperne di arrendersi, ma Corinne Clery fu categorica. Oggi si comporterebbe diversamente: “Gli dissi che amavo mio marito, ma ora non rifarei quell’errore, è un uomo incredibile. Sono anni che sono pentita”.

CORINNE CLERY A IO E TE

In attesa di vedere di cosa parlerà oggi Corinne Clery a Io e Te insieme al padrone di casa Pierluigi Diaco, è possibile immaginare che il conduttore chieda conto all’ex concorrente del Grande Fratello Vip delle dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa in un’intervista al settimanale F rispetto al suo difficile rapporto con il figlio Alexandre Wayaffe. Corinne Clery ha dichiarato: “Per il dolore mi sono anche ammalata, mi si gonfiava improvvisamente la faccia e il collo e dovevo prendere il cortisone. Un giorno per una banale lite con lui sono venute fuori delle cose che mi hanno fatto dire: “Basta, ognuno per la sua strada”. Dopo una settimana ero guarita”. L’attrice ha aggiunto: “Alexandre è stato la mia vita, è cresciuto con me e io con lui perché ero una bambina ma per me è un capitolo chiuso. Ormai non ho neanche più rancore, mi dispiace solo per lui perché si sta perdendo una grande mamma”. Ma quali motivazioni ci sono alla base di una frattura apparentemente insanabile come appare quella tra Corinne Clery e il figlio? Secondo quanto dichiarato dall’interprete in un’altra intervista a Diva e Donna tutto dipenderebbe da “storie di soldi, case e mi fermo qui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA