Coronavirus, Higuain/ Viaggio in Argentina perché la madre è molto malata

- Mauro Mantegazza

Coronavirus, Gonzalo Higuain è tornato in Argentina perché la madre è molto malata. Niente fuga per il Pipita, seri motivi familiari per il suo viaggio.

Romagnoli Higuain
Romagnoli vs Higuain, Juventus-Milan (LaPresse)
Pubblicità

La “fuga” di Gonzalo Higuain in Argentina mentre in Italia imperversa il Coronavirus aveva fatto naturalmente molto discutere, tuttavia il viaggio del Pipita ha motivazioni molto serie, perché la madre dell’attaccante della Juventus è gravemente malata e di conseguenza Higuain ha giustamente fatto il possibile per tornare in Argentina e riuscire a starle vicino. Stando a quanto riferisce il giornalista Hernan Castillo di CNN Radio Argentina, le condizioni di salute della madre di Higuain sono davvero molto gravi e di conseguenza si sgonfia il caso della fuga dalla quarantena per Coronavirus di Higuain. Il bomber argentino della Juventus era riuscito a lasciare l’Italia con il permesso della società bianconera, dopo che i due tamponi ai quali si era sottoposto per il coronavirus sono risultati negativi e con un volo privato è riuscito a tornare a casa per stare vicino alla famiglia in questo momentop naturalmente molto delicato per Gonzalo e per i suoi cari.

Pubblicità

CORONAVIRUS HIGUAIN: IN ARGENTINA PER ASSISTERE LA MADRE

Avevano fatto molto discutere le modalità del viaggio di Higuain, che aveva assunto i contorni di quella che sembrava una vera e propria fuga dall’Italia per rientrare in Argentina, con le preoccupazioni legate a un possibile diffondersi del contagio, dal momento che la Juventus era in quarantena dopo le positività di Daniele Rugani e Blaise Matuidi. Tuttavia Higuain è risultato negativo e di conseguenza la società, di fronte alle impellenti necessità familiari del giocatore, aveva concesso a Higuain di tornare in Argentina, situazione dunque molto simile a quella di Cristiano Ronaldo, a sua volta tornato a Madeira per assistere la madre dopo il malore che l’aveva colpita giorni fa. Di certo la Juventus in questi giorni sta vivendo una vera e propria diaspora, perché anche Miralem Pjanic, Sami Khedira e Rodrigo Bentancur hanno lasciato Torino, ma tutti loro – come pure CR7 e lo stesso Higuain – con il permesso della società. Nessun caso però, allora in questa pausa forzata è più che giusto che Higuain possa rimanere vicino alla madre malata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità