Coronavirus mondo: Francia, Germania, Spagna/ Record casi in Russia, Usa e Giappone

- Carmine Massimo Balsamo

Coronavirus, le ultime notizie sull’emergenza sanitaria nei principali Paesi al mondo: oltre 2 mila decessi negli Usa in 24 ore.

coronavirus
Vladimir Putin (LaPresse)

La seconda ondata di coronavirus sta colpendo duramente i principali Paesi al mondo e dall’inizio dell’epidemia sono stati registrati 57,5 milioni di casi e 1,37 milioni di decessi. In Italia la curva di contagi è in fase di raffreddamento e anche in altri Paesi europei la situazione è in fase di miglioramento. Ieri in Francia sono stati registrati 48.265 casi positivi e 386 morti. In calo i ricoverati negli ospedali, in particolare in terapia intensiva (4.566): ribasso per il quarto giorno consecutivo. Venerdì in Spagna sono stati annotati “solo” 15.156 casi positivi e 328 decessi, mentre in Gran Bretagna sono stati registrati 20.252 positivi al Covid-19 e 511 morti (54.286 vittime da inizio epidemia). Il ministero della Salute britannico ha inoltre reso noto che sono 16.444 le persone ricoverate, di cui 1.426 in terapia intensiva.

CORONAVIRUS MONDO: RECORD DI CASI IN RUSSIA, USA E GIAPPONE

L’emergenza coronavirus è allarmante anche negli Usa, dove ieri è stato registrato un nuovo record di infezioni quotidiane: oltre 187 mila casi, secondo i dati della Johns Hopkins University. Purtroppo sono stati segnalati anche altri 2.015 morti per Covid-19: è la prima volta da maggio che i decessi superano le 2.000 unità in un periodo di 24 ore. Record di contagiati stabilito anche in Giappone, in questo caso per il terzo giorno consecutivo: Tokyo ha reso noti 2.427 casi positivi e 20 decessi, bilancio totale di 128.377 contagi e almeno 1.976 morti. Infine, preoccupazione anche in Russia, pure qui è record di infettati: 24.822 casi rispetto a giovedì, oltre 7 mila nella sola Mosca. 467 le vittime di Covid-19, totale di 35.778 decessi da inizio epidemia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA