Coronavirus mondo: Germania, Spagna, UK/ Francia supera il picco, allarme Svezia

- Carmine Massimo Balsamo

Emergenza coronavirus, le ultime notizie dai principali paesi al mondo: scende l’indice Rt in Gran Bretagna, test di massa in Austria

coronavirus
Il presidente francese Emmanuel Macron durante l'ultimo discorso alla nazione (LaPresse)

L’Italia sta attraversando una fase di raffreddamento della curva dei contagi, mentre la Francia potrebbe aver superato il picco di questa seconda ondata di coronavirus. L’annuncio è arrivato dall’agenzia di sanità pubblica, che ha comunque messo in evidenza la necessità di mantenere le misure restrittive. «Gli indicatori rimangono a livelli elevati, ma l’analisi ci suggerisce che il picco dell’epidemia è stato superato», si legge in una nota. Il prossimo martedì è atteso il nuovo messaggio alla nazione del presidente Macron, con il governo Castex che ha annunciato il rinvio del Black Friday, ora in programma il 4 dicembre. L’emergenza coronavirus sta colpendo duramente anche il Regno Unito, dove l’indice RT sulla diffusione dei contagi da Covid-19 è tornato a scendere, indirizzandosi verso la soglia di sicurezza di 1. In base all’analisi della commissione medico-scientifica, l’indice è ad un livello compreso fra 1 e 1,1, contro 1,1-1,12 della settimana precedente.

CORONAVIRUS, EMERGENZA IN SVEZIA

Tornando sull’emergenza coronavirus in Gran Bretagna, c’è da annotare un rafforzamento delle restrizioni anti-Covid in Irlanda del Nord e in parte della Scozia. In base a quanto reso noto dai tabloid britannici, le misure coinvolgono oltre 2 milioni di scozzesi, mentre il governo nordirlandese ha predisposto un nuovo lockdown di 14 giorni. Nuovi aggiornamenti arrivano anche dall’Austria, dove è attualmente in vigore il lockdown nazionale: il capo del governo Sebastian Kurz ha annunciato test di massa. Vienna ha infatti ordinato 7 milioni di test antigenici e la campagna di screening sarà possibile grazie all’ausilio dell’esercito. Infine, le ultime notizie sull’emergenza coronavirus in Svezia, dove negli ultimi giorni sono state previste delle misure restrittive per cercare di contenere l’epidemia: ebbene, il governo ha reso noto un nuovo record di casi positivi, 7.240 casi positivi in 24 ore. In rialzo anche i decessi, +66 per un totale di 6.406.

© RIPRODUZIONE RISERVATA