Coronavirus, Mourinho distribuisce cibo e medicine/ Video, gran gesto del tecnico

- Claudio Franceschini

Coronavirus Mourinho, il video dello Special One che distribuisce cibo e medicinali agli anziani di Londra, bellissimo gesto dell’allenatore portoghese che ha aderito all’idea di Age Uk.

Jose Mourinho Tottenham lapresse 2020
José Mourinho, allenatore del Tottenham (Foto LaPresse)

Grande gesto da parte di José Mourinho: intercettato dalle telecamere di ESPN Uk, lo Special One è stato colto mentre distribuiva cibo e medicine agli anziani, che come sappiamo rappresentano i soggetti più a rischio Coronavirus. Un’iniziativa promossa dall’associazione Age Uk, alla quale Mourinho ha voluto aderire: in tempi nei quali non si può uscire di casa se non per comprovata necessità, c’è chi dà una mano alle persone maggiormente in difficoltà nella lotta al Covid-19. Armato di guanti e mascherina, l’allenatore portoghese ha dunque distribuito questi beni: lo ha fatto a Londra, dove attualmente vive da quando ha assunto l’incarico di manager del Tottenham, subentrando all’esonerato Mauricio Pochettino. La capitale inglese è una seconda casa per Mourinho, che in due diversi momenti ha allenato il Chelsea e non ha mai nascosto il suo particolare legame con i Blues, come del resto con l’Inter. Adesso però Mourinho si è reso noto per questo bellissimo gesto di carità, che chiaramente non è passato inosservato.

CORONAVIRUS MOURINHO, IL BEL GESTO DELLO SPECIAL ONE

Il gesto di José Mourinho in emergenza Coronavirus non è isolato, perché ci sono altri personaggi famosi – anche del calcio – che hanno deciso di dare una mano, magari contribuendo con donazioni agli ospedali e alle strutture sanitarie. Curiosamente, quella dello Special One (anche se naturalmente non è così) sembra una risposta al Codacons che, come abbiamo scritto su queste pagine, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica per abuso d’ufficio, sostenendo come ai cittadini privati siano spesso negati quei tamponi che invece a vip e celebrità sono concessi in tempi anche record. Mourinho ha dimostrato, semplicemente distribuendo cibo e medicine ha chi ne ha più bisogno, che siamo tutti sulla stessa barca: sarà banale ma il Coronavirus non fa distinzioni e può colpire tutti – lo abbiamo visto con tanti personaggi famosi che hanno manifestato i sintomi da Covid-19 – e dunque allo stesso modo è giusto, ciascuno come può, impegnarsi per aiutare chi è in difficoltà.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JOSE’ MOURINHO

© RIPRODUZIONE RISERVATA