Coronavirus, Serie C/ Infantino scrive a Infantino: lettera dalla Fifa alla Carrarese

- Michela Colombo

Coronavirus Serie C: il presidente della Fifa Infantino scrive al bomber della Carrarese Infantino: “siate esempio per tifosi e bambini”.

gianni infantino fifa lapresse
Coronavirus Fifa: il presidente Gianni Infantino (LaPresse - repertorio)

Sono giorni ben duri per l’aggravarsi dell’emergenza Coronavirus e non sono stati pochi i messaggi di solidarietà che sono arrivate all’Italia da più parti del mondo. L’ultimo però è ben speciale e vede protagonisti Infantino, ovvero il presidente della Fifa e Infantino, bomber della Carrarese, club che milita nella Serie C: sul tavolo una commovente lettera che il numero 1 del calcio mondiale ha mandato all’omonimo Saveriano, per esprimere vicinanza e solidarietà in questa situazione così complicata e drammatica. “Caro Saveriano, Il tuo cognome uguale al mio, consente a me di esprimere una vicinanza a tutti i calciatori che in questi giorni tristi sono bloccati in casa a causa della pandemia” questo l’incipit della mettere di Gianni Infantino, che subito ha poi elogiato il lavoro del giocatore della Serie C come di colleghi e della Lega, spronandoli di essere ancora “punto di riferimento di tifosi e bambini” e “ esempio di educazione, perché la salute venga salvaguardata”.

INFANTINO SCRIVE A INFANTINO: “CONTINUA AD ESSERE UN ESEMPIO”

Nel lungo messaggio inviato al bomber della Carrarese ma pure a tutti i protagonisti del terzo campionato italiano, Infantino però si spinge ancora più in là, mettendo l’accento sui tanti progetti per il sociale e iniziative contro il razzismo che la Lega, come i singoli club stanno portando avanti con successo da parecchio tempo. In tal senso il presidente della Fifa ha scritto: “Io ti sono vicino, perché la FIFA ha fatto della campagna contro tutte le forme e le manifestazioni del razzismo una frontiera invalicabile, senza se e senza ma”. Ma non solo, in fine una chiusa accorata, allo stesso Saveriano ma che pure pare diretta a tutti noi: “Continua ad essere un esempio, caro Saveriano. Facendo così, la tua giornata sarà riempita dalla gioia di aver portato un granello di sabbia, perché tutti noi possiamo uscire dalla crisi di oggi migliori di come siamo entrati. Così il calcio coglierà il senso del cambiamento imposto dai tempi che viviamo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA