Correre per ricominciare, Rai1/ Le parole di San Paolo ispirano un film sullo sport!

- Matteo Fantozzi

Correre per ricominciare in onda oggi, 9 gennaio, su Rai 1 dalle 21,25. Nel cast Arin Wright-Thompson, Alex Kendrick, Shari Rigby, Cameron Arnett.

Il film "Correre per ricominciare"
Il film "Correre per ricominciare"

Questa sera su Rai 1 va in onda “Correre per ricominciare“. Il film è uscito nel 2019, ma l’idea – pensate – è venuta ad Alex Kendrick otto anni prima. Durante un evento sportivo: “Ho visto molti papà allenare i loro figli, parlare con loro, motivarli… e mi sono ricordato che Paolo nelle Scritture parla della vita come una corsa. E vuoi terminarla bene. Poi l’idea è andata nell’incubatrice della preghiera”. Finché più tardi è diventata un progetto cinematografico. Ed ecco così “Correre per ricominciare”, film il cui titolo è ispirato dalla “Prima lettera di Giovanni” (il passaggio dovrebbe essere: For whatsoever is born of God overcometh the world: and this is the victory which overcometh the world, our faith – in Italiano: Perché tutto ciò che è nato da Dio vince il mondo: e questa è la vittoria che vince il mondo, la nostra fede). Dunque il film non racconta una storia vera. Si tratta semplicemente di una storia paradigmatica e identitaria che offre un messaggio per giovani e meno giovani (agg. di F.D. Zaza).

Correre per ricominciare, un film Netflix

Il film Correre per ricominciare pone lo spettatore di fronte ai tanti dilemmi della Fede, ma restituisce nel contempo la speranza e il coraggio per ricominciare. Il regista e attore Alex Kendrick è stato un pastore associato presso la Chiesa di Albany in Georgia e nel 2002 ha fondato una casa di produzione, realizzando pellicole di ispirazione cristiana, La Sherwood Pictures. Cameron Arnett è un noto attore e regista che ha al suo attivo la partecipazione al film cult Star Trek The Next Generation.

Nel film compare anche Priscilla Shirer, che oltre ad essere attrice, è anche autrice e oratore motivazionale. Il film è destinato a tutta la famiglia grazie all’importanza dei temi trattati e contiene tante citazioni tratte dal Nuovo Testamento. Non è stato distribuito nelle sale cinematografiche, essendo destinato solo ai circuiti televisivi. Il film è stato distribuito nel nostro Paese da Netflix e prodotto da Kendrick Brothers e Provident Films. Nel cast troviamo anche Jack Sterner e Denise Armstrong.

Correre per ricominciare, film di Rai 1 con la sceneggiatura di Stephen Kendrick

Correre per ricominciare del 2019 è un mix dei generi drammatico, religioso e sportivo e andrà in onda oggi, 9 gennaio, su Rai 1 a partire dalle 21,25. La regia del film è di Alex Kendrick che cura anche la sceneggiatura insieme a Stephen Kendrick suo fratello.

I due sono anche proprietari della casa di produzione alla base dell’opera la Kendrick Brothers che ha lavorato al film insieme alla Provident Films. Il film è stato distribuito nel nostro paese da Netflix. Gli interpreti sono: Arin Wright-Thompson, Alex Kendrick, Shari Rigby, Cameron Arnett.

Correre per ricominciare, la trama

Il film Correre per ricominciare narra la storia di una ragazza, Hannah Scott che frequenta le superiori e e ama molto la corsa. Il suo problema è legato all’ansia e alla cleptomania, ma nonostante ciò viene allenata da un insegnante di Educazione fisica e Storia di nome John per la competizione dei 5 km con le ragazze delle altre scuole.

L’insegnante John, proviene da un’esperienza che lo ha segnato, infatti, il suo sogno di vincere il campionato di basket con la sua squadra è schiacciato da notizie inaspettate. Per questo, John deve fare i conti con nuove sfide e nuovi sport. L’incontro tra i due, è destinato a portare cose belle ad entrambi. Un giorno,per caso, conosce in ospedale un malato terminale che in passato è stato un campione di corsa e gli da preziosi consigli su come allenare Hannah.

Tornato in ospedale a trovarlo, il professore fa una grande scoperta, infatti, il malato terminale altro non è che il padre di Hannah che la ragazza credeva già morto. La ragazza, infatti, vive con la nonna che le ha raccontato che suo padre Thomas era un tossicodipendente e sua madre è morta per overdose. Nonostante le difficoltà, Hannah riesce ad incontrare suo padre che intanto, grazie alla fede cristiana è completamente cambiato. La ragazza, spinta anche dalla direttrice della scuola abbraccerà anch’essa la fede cristiana e questo le darà la possibilità di guardare alla vita sotto una nuova prospettiva. Restituirà tutti gli oggetti rubati e finalmente grazie a suo padre e al professore diventerà una grande campionessa della corsa.

Video, il trailer del film “Correre per ricominciare”



© RIPRODUZIONE RISERVATA