Covid party/ La nuova follia: chi si infetta vince un premio in denaro

- Mirko Bompiani

Allarme Covid party in Alabama: la prima persona che, dopo la festa, viene contagiata dal coronavirus riceve un premio in denaro.

covid party
Immagine di repertorio (LaPresse, 2019)

Allarme Covid party negli Usa, più precisamente in Alabama. Secondo quanto riporta la stampa americana, a partire dalla CNN, la nuova inquietante gara è nata quasi per scherzo ma sta prendendo sempre più piede: si invitano delle persone che hanno preso il virus, la prima che dopo la festa viene contagiata dal Covid-19 riceve un premio in denaro. La conferma è arrivata dalle autorità locali, al lavoro per mettere al bando questa pericolosissima moda. Sonya McKinstry, membro del Consiglio comunale di Tuscaloosa, ha spiegato che le persone infette sono invitate a partecipare a queste feste affinchè altri possano contrarre intenzionalmente il coronavirus. «All’inizio pensavamo che fosse una specie di scherzo, ma facendo qualche ricerca sono arrivate conferme, a partire dai medici», ha spiegato. E non è la prima volta: a inizio maggio era stato registrato un caso simile a Walla Walla.

COVID PARTY: ALLARME NEGLI USA

Le autorità sono al lavoro per evitare nuovi Covid party, ma tutto lascia presagire che nei prossimi giorni vengano registrati nuovi episodi, con giovani disposti a prendere il coronavirus pur di assicurarsi un premio in denaro. «Nelle ultime settimane ci sono state diverse feste in città e nelle aree circostanti, probabilmente anche altre cose di cui i funzionari non sono a conoscenza», ha spiegato la CNN. Netta la posizione della McKinstry: «Sono furiosa, furiosa per il fatto che qualcosa di così grave e mortale sia dato per scontato. Non è solo essere irresponsabili, così c’è il rischio di prendere il coronavirus e di portarlo a casa da genitori e nonni». Attesi aggiornamenti nel corso dei prossimi giorni sulla situazione in Alabama.

© RIPRODUZIONE RISERVATA