Cristiana Polegri moglie Stefano Fresi/ “M’ha conquistata con frasi alla Cyrano e…”

- Raffaele Graziano Flore

Cristiana Polegri, moglie di Stefano Fresi: l’amore per l’attore romano e… per il sassofono. La comune passione per la musica: “M’ha conquistata con frasi alla Cyrano de Bergerac e…”

Cristiana Polegri e il marito Stefano Fresi
Cristiana Polegri e il marito Stefano Fresi (Web, 2021)

Stefano Fresi sarà uno dei tanti ospiti che questa sera animeranno il terzo e ultimo appuntamento di “Uà – Uomo di varie età”, lo show condotto su Canale 5 da Claudio Baglioni: e per la puntata conclusiva del trittico di serate evento dedicate alla musica, al cinema, al teatro e all’arte avrà spazio anche il 47enne attore capitolino, sposato peraltro da anni a una nota musicista. Ma cosa sappiamo della relazione dell’interprete di “Romanzo Criminale” e altre pellicole di successo con Cristiana Polegri, musicista più grande di lui di qualche anno e protagonista negli ultimi tempi anche di uno spiacevole episodio sessista nei suoi confronti? Scopriamolo di seguito.

Nata nel 1971 e subito animata da una forte passione per la musica, Cristian Polegri ha cominciato da piccola suonando il pianoforte per poi passare al sax, strumento ritenuto ingiustamente da molti come prettamente maschile e poco adatto a una donna: eppure, proprio grazie alla sua abilità col sassofono, la musicista, dopo aver frequentato la Scuola Popolare di Musica a Roma ed essersi diplomata al Conservatorio (senza nemmeno farsi mancare una laurea in Economia e Commercio), ha costruito le proprie fortune tanto da suonare assieme a importanti esponenti della scena jazz italiana e internazionale. Mamma di Lorenzo e felicemente sposata con Fresi da anni, Cristiana è anche vocal coach e insegnante proprio di sassofono e nel tempo ha approfondito pure gli studi di recitazione.

CRISTIANA POLEGRI, MOGLIE DI STEFANO FRESI: IL COMUNE AMORE PER LA MUSICA E…

“Il sax nell’immaginario collettivo è ancora uno strumento da uomini e una donna che lo suona desta stupore e meraviglia” ha raccontato un po’ amareggiata, spiegando poi anche al ‘Messaggero’ cosa si prova a stare tutta sola sul palco, come le è capitato nel corso di uno spettacolo in cui, assieme al fidato strumento, ha dato vita a un magico connubio di intermezzi musicali e di monologhi registrati, alcuni dei quali recitati proprio da suo marito Stefano. E proprio a causa di questa “scelta non semplice” la Polegri ha ricevuto più volte sui social insulti e sbeffeggiamenti (“Suoni come un uomo”), senza dimenticare le difficoltà per una donna di conciliare la vita famigliare con la voglia di dedicarsi anima e corpo alla musica.

E non solo la recitazione, ma proprio la musica è un’altra delle cose che lega la Polegri al marito Stefano: in una chiacchierata sulle pagine online di ‘Interviste Romane’, la sassofonista racconta anche alcuni dettagli sulla loro relazione: “Anche lui è nato come musicista, è un compositore e pianista oltre che arrangiatore: e pure se adesso è molto impegnato col cinema ha un trio comico teatrale che tempo ha vinto il Premio Cetra, consegnato loro proprio dal Quartetto…” ha detto Cristiana, spiegando che Fresi l’ha conquistata all’epoca inviandole tanti messaggi. “Sia con il telefono, sia cartacei: una corrispondenza di sei mesi, con messaggi meravigliosi alla Cyrano de Bergerac…”





© RIPRODUZIONE RISERVATA