Cristiano Malgioglio perso nel bosco/ “Spaventatissimo per un cinghiale. 3 ore solo”

- Anna Montesano

Disavventura per Cristiano Malgioglio in Salento, dove è rimasto bloccato per ore nel bosco per paura di essere attaccato dai cinghiali

Cristiano Malgioglio
Cristiano Malgioglio

Brutta disavventura per Cristiano Malgioglio. A raccontare cos’è accaduto al noto paroliere è stato un amico attraverso Liberoquotidiano.it. Malgioglio avrebbe vissuto ore di vero e proprio terrore a causa di un cinghiale. L’ex gieffino, che si trova in vacanza in Salento, si è perso ed è rimasto più di tre ore e mezza da solo nel bosco, immerso nella fitta vegetazione, per paura di essere attaccato dai cinghiali. “Che paura ha avuto. Spaventatissimo”, ha dichiarato l’amico, ricordando l’accaduto. Malgioglio si è poi ritrovato proprio faccia a faccia con un cinghiale ma è riuscito a non farsi prendere dal panico e mantenere, invece, il sangue freddo. Tuttavia, proprio per aspettare che il cinghiale si allontanasse, è rimasto bloccato nel bosco.

Disavventura per Cristiano Malgioglio: “Aveva il terrore stampato in volto”

“È arrivato a casa dopo 3 ore nel bosco col terrore stampato in volto.- ha raccontato l’amico – Per fortuna ha ritrovato la strada”. Insomma sono state ore di paura per Cristiano Malgioglio, finite per fortuna nel migliore dei modi. L’ex gieffino è ormai da un mese nel Salento, dove si sta rilassando in attesa dell’uscita del suo nuovo disco, previsto per fine settembre. E proprio nella bella Puglia starebbe vagliando assieme a Loredana Lecciso un, infatti, sono stati contattati da una rete spagnola per un ruolo da giudici in un nuovo talent. Una proposta che Malgioglio pare abbia accettato all’istante, invitando poi anche la Lecciso a riflettere bene e dire di sì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA