Cristina D’Avena “scartata” da Musica che unisce/ Scoppia la polemica sui social

- Stella Dibenedetto

Cristina D’Avena assente alla serata “Musica che unisce”. La cantante si sfoga sui social e scoppia la polemica: l’attacco dei fans dell’artista.

cristina davena min 640x300
Cristina D'Avena - Foto Instagram

Cristina D’Avena assente a Musica che unisce. La regina delle sigle dei cartoni animati non ha partecipato alla serata organizzata da Raiuno che ha riunito alcuni dei più grandi artisti della musica italiana come Andrea Bocelli, Ermal Meta, Cesare Cremonini, Francesco Gabbani, Tiziano Ferro, Emma Marrone, Alessandra Amoroso, Il Volo e tanti altri che, ciascuno alla propria abitazione, ha regalato un momento musicale ai telespettatori. I fans di Cristina D’Avena hanno immediatamente notato l’assenza di Cristina D’Avena e, approfittando di una diretta Instagram dell0artista, le hanno chiesto il motivo dea sua mancata partecipazione. “Come mai non ci sei a Musica che unisce?“, le ha chiesto una fan. “Perchè non sono stata contattata e mi dispiace molto perchè avrei contribuito anch’io con molta umiltà a questo bel progetto per aiutare chi ha bisogno in questo momento d’emergenza. Avrei cantato le mie canzoni che sono pezzi che uniscono tutti. Mi è dispiaciuto molto, sarà per un’altra volta”, è stata la risposta della D’Avena.

Cristina D’Avena : “non sono stata invitata a Musica che unisce, mi è dispiaciuto molto”

Amatissima da grandi e bambini, Cristina D’Avena avrebbe partecipato molto volentieri alla serata Musica che unisce portando un po’ di allegria nelle case degli italiani con alcune delle sue sigle dei cartoni animati conosciute da tutti. Non essendo stata contattata per offrire il suo contribuito, Cristina ha fatto compagnia ai fans con una diretta Instagram in seguito alla quale, su Twitter, ha pubblicato un post spiegando il motivo della sua assenza alla serata di Raiuno. “In questo momento così delicato avrebbe fatto molto piacere anche a me partecipare all’iniziativa Musica che unisce insieme ai miei colleghi. Sarebbe stato un ottimo modo per dare, nel mio piccolo un contributo attraverso la mia musica che unisce da sempre i bambini di tutte le età aprendo i cuori e cercando di distogliere i pensieri da questa situazione così difficile”, ha cinguettato la D’Avena. Immediata la reazione dei fans. La tua musica non ha confini,la tua musica e per sempre“, “Dovresti essere chiamata anche tu… tra l’altro le tue canzoni mettono sempre allegria, e in questo momento ne abbiamo tutti gran bisogno”, “Perché è successa questa cosa? Perché non avete invitato Cristina?“, sono stati i tweet degli utenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA