BEPPE GRILLO/ Beppe Grillo sporge denuncia contro sito “clone”

- La Redazione

Il sito di Beppe Grillo beppegrillo.it è stato “clonato”, o meglio qualcuno ha pensato di registrare il dominio beppegrillo.tv

Grillo_BeppeR375

BEPPE GRILLO – Beppe Grillo, il popolare comico genovese, è infuriato. Infatti il sito di Beppe Grillo beppegrillo.it è stato “clonato”, o meglio qualcuno ha pensato di registrare il dominio beppegrillo.tv riempiendolo di video di Beppe Grillo e di articoli copiati dal suo blog. Ma si tratta, secondo Beppe Grillo, di una manovra per sfruttare illecitamente il suo nome.

Il dominio “clonato” è però costellato di vari messaggi pubblicitari, e qui sta l’interesse del truffatore: il loro prezzo varia a seconda del numero dei clic, e com’è noto il nome Beppe Grillo ne attira tantissimi.

E così Beppe Grillo ha deciso di sporgere denuncia a carico di ignoti presso la procura di Genova chiedendo l’immediato oscuramento del sito “gemello” e ipotizzando il reato di plagio e diffamazione. Cosa che però non è ancora avvenuta. Il sito “copia” di Beppe Grillo è ancora infatti raggiungibile.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

Il sito ufficiale di Beppe Grillo è il sesto più cliccato al mondo e il comico genovese cede i contenuti del proprio sito escludendo però la possibilità che siano utilizzati a scopo di lucro, non vuole che il suo nome sia utilizzato a fini commerciali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori