TERREMOTO L’AQUILA/ Terremoto di magnitudo 2.1 in provincia dell’Aquila

Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico Aquilano

16.12.2009 - La Redazione
SismografoR375-1

TERREMOTO L’AQUILA – Un terremoto di magnitudo 2.1 è avvenuto stamattina alle 06:49 in Abruzzo. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico Aquilano.

L’epicentro del terremoto è stato localizzato a una profondità di 9,6 km in provincia dell’Aquila. L’unico comune entro 10 km dall’epicentro del terremoto è proprio L’Aquila.

PER LEGGERE GLI ALTRI COMUNI INTERESSATI DAL TERREMOTO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

I comuni a una distanza tra i 10 e i 20 km dall’epicentro sono anch’essi in provincia dell’Aquila. Si tratta di: Barete, Barisciano, Campotosto, Capitignano, Fossa, Lucoli, Ocre, Pizzoli, Poggio Picenze, Rocca di Cambio, San Demetrio ne’ Vestini, Sant’Eusanio Forconese, Scopitto, Tornimparte, Villa Sant’Angelo, Crognaleto, Fano Adriano e Pietracamela.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori