REGALI DI NATALE/ Artigiano in Fiera: i Presepi di Napoli, del Trentino, idee regalo da tutto il mondo. Ecco le fotografie

- La Redazione

Il Natale arriva con Artigiano in Fiera. Tra i circa 3.000 espositori presenti ad Artigiano in Fiera, tanti sono gli stand dedicati al Natale. Ogni tradizione e cultura del mondo ha il suo modo di festeggiare il Natale, con tutti i suoi oggetti tipici che ne derivano

Il Natale arriva con Artigiano in Fiera
Tra i circa 3.000 espositori presenti ad Artigiano in Fiera, tanti sono gli stand dedicati al Natale.
Ogni tradizione e cultura del mondo ha il suo modo di festeggiare il Natale, con tutti i suoi oggetti tipici che ne derivano.

Presepi dal Trentino
Per esempio l’area del Trentino, che presenta tantissimi espositori di classici presepi intagliati a mano dal legno delle Alpi dolomitiche.
Ce n’è per tutti i gusti, di tutte le misure e per tutte le tasche (dalla piccola statuina da 2 € ai presepi completi da 100 € e oltre).
In particolare Andrea Mussner, trentino “doc”, offre presepi intagliati da un pezzo di legno e finemente lavorato. Ogni statuetta, ogni capanna è così un pezzo unico, non replicabile, che mostra tutta la bellezza della tradizione trentina, da sempre molto ricca.

Presepi napolentani, lombardi e piemontesi
Suscita un’emozione particolare vedere gli artigiani costruire i loro prodotti dal vivo all’interno delle “piazzette” a loro dedicate, come nell’area della Lombardia: in pochi minuti è possibile vedere sorgere da un semplice pezzo di legno uno splendido alberello di Natale o una statuetta per il presepe decorata a mano.
Anche in Piemonte molti espositori presentano i loro prodotti: corone di fiori natalizi, stelle di Natale, abeti decorati, candele.
Immancabili anche i tipici presepi napoletani di Nicla Srl, azienda proveniente da Portici (Napoli) e che lavora da 15 anni: come da antica tradizione della Campania produce le statuette in terracotta finemente lavorata e decorata a mano. I vestiti delle figure rappresentate, inoltre, sono in vera stoffa. Con l’ausilio di piccoli motorini nascosti nelle capanne (fatte di vero legno campano), la rappresentazione dei mestieri è ancora più completa: gli spiedi dei macellai girano davvero, i mulini funzionano veramente e tutto è studiato alla perfezione. I prezzi? Sicuramente non esorbitanti: si va dai 14 € delle statue piccole (dieci centimetri, adatte ad ogni tipo di presepe) ai 60 € di quelle più grandi, adatte alle rappresentazioni della natività.

 

 

Presepi innovativi
E non c’è solo tradizione, ma anche innovazione: è il caso di Mondo Legno di Bolzano, che presenta mini-presepi all’interno di piccole bocce di vetro. La tradizione del Natale non è apprezzata solo in Italia: in Germania Sawrasko-Glas, un’azienda artigiana di un piccolo villaggio vicino ad Hannover, offre splendide decorazioni natalizie fatte di vetro soffiato e dipinte a mano. Questo è il suo settimo anno in fiera con i prodotti tipici della tradizione centenaria della sua terra. Il suo prodotto più apprezzato è una boccetta di vetro con una candela al suo interno, decorata con disegni di capanne.
La particolare lavorazione del vetro fa in modo che la luce della candela sembra che provenga solo dall’interno della capanna. Sempre dalla Germania, Kristallglas, impresa familiare che tramanda la lavorazione dei suoi prodotti di generazione in generazione, presente in fiera da 10 anni con i prodotti della Turingia, espone tanti oggetti dedicati alla Natività: statuine di resina, di ceramica o di frammenti di vetro, particolarmente lucenti e colorati. I prezzi variano a seconda del pregio del materiale e della sua lavorazione: dal singolo euro per gli oggettini più semplici ai circa 25 per le ceramiche più fini.

Idee regalo dal mondo
Anche la Russia dà il suo contributo, con i babbi di Natale fatti a mano in legno a fianco alle classiche matrioske addobbate.
Tra le particolarità più curiose c’è Ecuanatura, un espositore dell’Ecuador, che quest’anno propone statuine natalizie fatte con la mollica di pane essiccata al sole e dipinta a mano con coloranti naturali.
Viene da 10 anni in fiera, e ogni anno porta un prodotto nuovo: l’anno scorso è stata la volta di piccoli presepi fatti con semi di ishpingo, una pianta che si trova solamente nella zona dell’Ecuador. Oppure le statuine fatte di mollica di pane trattata con Eucalipto, particolarmente fine e profumata.
Un addobbo particolare per la casa, a prezzi decisamente contenuti: 2,50 € a statuina.

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori