INFLUENZA SUINA/ Fazio: a Messina forse la prima vittima italiana del virus

- La Redazione

In attesa dei risultati dell’autopsia, è in corso un accertamento combinato tra il ministero e l’assessorato alla Sanità della Sicilia

Il viceministro della salute Ferruccio Fazio ha oggi spiegato che la paziente deceduta sabato a Messina per una grave polmonite causata dall’influenza suina è probabilmente la prima paziente italiana a morire per il virus Ah1n1.

In attesa dei risultati dell’autopsia, è in corso un accertamento combinato tra il ministero e l’assessorato alla Sanità della Sicilia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori