TERREMOTO CALABRIA/ Terremoto di magnitudo 2.9 in provincia di Catanzaro e Crotone

- La Redazione

Il terremoto in Calabria è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico della Sila

SismografoR375-1

TERREMOTO CALABRIA – Un terremoto in Calabria di magnitudo 2.9 è avvenuto oggi alle ore 14:28 tra Catanzaro e Crotone. Il terremoto in Calabria è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico della Sila.

L’epicentro del terremoto è stato localizzato a una profondità di 10 km nella provincia di Catanzaro. I comuni entro 10 km dall’epicentro del terremoto sono situati in provincia di Catanzaro (Andali, Belcastro, Botricello e Marcedusa) e di Crotone (Mesoraca, Roccabernarda e San Mauro Marchesato).

PER LEGGERE L’ELENCO DEGLI ALTRI COMUNI IN PROVINCIA DI CATANZARO E CROTONE INTERESSATI DAL TERREMOTO IN CALABRIA CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

I comuni situati a una distanza compresa tra i 10 e i 20 km dall’epicentro del terremoto sono situati in provincia di Catanzaro (Cerva, Cropani, Petronà, Sellia Marina e Sersale) e in provincia di Crotone (Belvedere di Spinello, Cotronei, Cutro, Petilia Policastro, Santa Severina e Scandale).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori