TERREMOTO EMILIA-ROMAGNA/ Terremoto di magnitudo 2.9 in provincia di Modena, Mantova, Bologna, Ferrara e Rovigo

- La Redazione

Un terremoto in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto di magnitudo 2.3 è avvenuto oggi alle ore 05:34

SismografoR375-1

TERREMOTO EMILIA ROMAGNA – Un terremoto in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto di magnitudo 2.3 è avvenuto oggi alle ore 05:34 tra Modena, Mantova, Bologna, Ferrara e Rovigo. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico della Pianura padana emiliana.

L’epicentro del terremoto in Emilia Romagna è stato localizzato a una profondità di 2.3 km. Non si segnalano danni a cose o persone. L’unico comune a una distanza entro i 10 km dall’epicentro è Finale Emilia in provincia di Modena.

PER LEGGERE L’ELENCO DEGLI ALTRI COMUNI INTERESSATI DAL TERREMOTO IN EMILIA ROMAGNA CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

I comuni situati a una distanza compresa tra i 10 e i 20 km dall’epicentro del terremoto sono situati in provincia di Modena (Camposanto, Medolla, Mirandola e San Felice sul Panaro), in provincia di Mantova (Borgofranco sul Po, Carbonara di Po, Felonica, Magnacavallo, Poggio Rusco, San Giovanni del Dosso, Sermide e Villa Poma), in provincia di Bologna (Crevalcore e Pieve di Cento), in provincia di Ferrara (Bondeno, Cento e Sant’Agostino) e in provincia di Rovigo (Bergantino, Calto, Castelmassa, Castelnovo Bariano, Ceneselli, Ficarolo, Melara e Salara).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori