TERREMOTO SICILIA/ Una scossa di 3.5 di magnitudo in provincia di Enna

- La Redazione

Un terremoto di magnitudo 3.5 è stato registrato alle ore 20:47 dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico dei Monti Nebrodi in provincia di Enna

SismografoR375-1

TERREMOTO SICILIA – Un terremoto di magnitudo 3.5 è stato registrato alle ore 20:47 dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico dei Monti Nebrodi in provincia di Enna.

L’origine del terremoto è stata individuata a una profondità di 5.5 km sotto la superficie, mentre l’epicentro del terremoto è stato localizzato nella provincia di Enna, anche se è stato avvertito anche in alcuni comuni della provincia di Messina.

Non si hanno al momento notizie di danni a persone o a cose causati dal terremoto.

Ecco i comuni entro i 10 km dall’epicentro del terremoto: CAPIZZI (ME), CERAMI (EN), TROINA (EN).

 I comuni a meno di 20 km dall’epicentro del terremoto

 

CESARO’ (ME), SAN FRATELLO (ME), SAN TEODORO (ME), AGIRA (EN), GAGLIANO CASTELFERRATO (EN), NICOSIA (EN), REGALBUTO (EN).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori