SARAH SCAZZI/ Orrore: una foto di Sarah all’obitorio pubblicata su Facebook

Una foto di Sarah Scazzi all’obitorio pubblicata su Facebook

10.10.2010 - La Redazione
sarahscazzi_R400
Sarah Scazzi

Una foto di una ragazzina bionda su un tavolo di obitorio è apparsa stamattina su Facebook. Potrebbe essere Sarah Scazzi. La foto è stata pubblicata su un profilo pubblico visibile a tutti a nome di tale “Sarino Scazzi”. La foto è stata rimossa dal social network nel giro di un’ora dai carabinieri.

La notizia è stata riportata dalla Gazzetta del Mezzogiorno. Il profilo di Facebook è stato segnalato ai carabinieri che hanno potuto vedere la foto. Sembra fosse stata scattata effettivamente all’obitorio dell’ospedale Santissima Annunziata dove Sarah Scazzi era stata trasportata per le indagini mediche. Sembra non sia stata mossa alcuna indagine per risalire al proprietario del profilo Facebook. Proseguono le verifiche sulla mrote di Sarah da parte delle autorità.

E’ stata interrogata Mariangela Spagnoletti, amica di Sara e della cugina Sabrina, che con quest’ultima il 26 agosto scorso attendeva l’arrivo della quindicenne per andare al mare. La ragazza avrebbe confermato che Sabrina non è scesa nel garage dove intanto il padre stava uccidendo Sarah.

Eppure non ci sono ancora elementi, dice la procura, per dichiarare che Michele Misseri abbia agito da solo. Il padre di Sarah ha intanto dichiarato: «Non ho mai dato peso ai cinque ero che mio cognato regalava a Sarah qualche volta. Non avevo mai sospettato e non potevo mai pensare a lui».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori