SCIOPERO DEI MEZZI/ Venerdì 29 ottobre sciopero generale, caos nei trasporti. Info, orari, numeri utili

- La Redazione

Domani 29 ottobre sciopero nazionale dei mezzi pubblici

sciopero-gentecheaspettaR400
Immagine d'archivio

Domani venerdì 29 ottobre sciopero nazionale dei mezzi pubblici. E’ prevista una giornata di caos e disagi. L’orario di astensione p dalle 8.45 di mattina alle 15 e dalle 18 al termine del servizio ma con modalità diverse a seconda delle città.

A Milano è prevista anche una manifestazione della Confederazione unitaria di base e del Comitato immigrati in Italia contro la Fiat e il caso Marchionne e per la “regolarizzazione di 100 mila stranieri truffati durante le pratiche per il permesso di soggiorno”. Nel capoluogo lombardo il 29 ottobre il corteo partirà, alle 9.30, da largo Cairoli per arrivare in Duomo. Il personale di superficie, della metropolitana e gli agenti di stazione del trasporto pubblico milanese saranno fermi dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine orario.

Stessi orari anche per il personale di Net, gruppo Atm Milano, del servizio extra urbano, mentre impiegati e operai (anche turnisti) di RadioBus, ausiliari della sosta, tutor di linea, addetti ai parcheggi protesteranno per l’intero turno lavorativo. Per quanto riguarda Milano, è attivo il sistema Infomobilità: Atm Tg, annunci sonori, messaggi sui display alle fermate di superficie. Per informazioni: sito internet www.atm-mi.it e numero verde 800.80.81.81.

 

L’organizzazione sindacale CUB Trasporti Liguria, in adesione allo sciopero nazionale di ventiquattro ore di tutte le categorie pubbliche e private proclamato dalla Confederazione Unitaria di Base, ha proclamato per venerdì 29 ottobre 2010 lo sciopero del personale Amt con le seguenti modalità esecutive: ·

il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle ore 9.30 alle ore 17.00; ·

il restante personale si asterrà dal lavoro per l’intera giornata. In occasione dell’ultimo sciopero proclamato dalla stessa organizzazione sindacale CUB, le astensioni dal lavoro dei dipendenti hanno avuto un’ncidenza sul servizio programmato pari all’8%. Inoltre, sempre per la stessa giornata di venerdì 29 ottobre, le organizzazioni sindacali Filt- Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Ugl Trasporti hanno proclamato uno sciopero locale del trasporto pubblico di Genova di 4 ore con le seguenti modalità: ·

il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle ore 11.45 alle ore 15.45; ·
 

Il personale amministrativo (compreso il personale delle biglietterie e del servizio clienti) si asterrà dal lavoro la seconda parte del turno; · il personale viaggiante addetto alla Ferrovia Genova Casella si asterrà dal lavoro dalle ore 11.45 alle ore 15.45; ·

il personale amministrativo della Ferrovia Genova Casella si asterrà dal lavoro la seconda parte del turno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori