TERREMOTO SICILIA/ Scossa di magnitudo 2,3 in provincia di Ragusa

- La Redazione

Le apparecchiature dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno individuato un terremoto di 2,3 gradi di magnitudo della scala Richter, questa mattina alle 13,27, in Sicilia, in provincia di Ragusa

SismografoR400
Immagine d'archivio

Le apparecchiature dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno individuato un terremoto di 2,3 gradi di magnitudo della scala Richter, questa mattina alle 13,27, in Sicilia, in provincia di Ragusa. L’epicentro del terremoto è stato localizzato ad una profondità di 12,6 chilometri.

I sismografi della Rete Sismica Nazionale dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno localizzato un terremoto di magnitudo 2.3 gradi in Sicilia in provincia di Ragusa. Il terremoto è stato individuato nel distretto sismico della Monti Iblei alle coordinate 36.92°N, 14.717°E, ed il suo epicentro ad una profondità di 12,6 chilometri. La Protezione civile non ha diramato comunicati ufficiali in merito all’episodio, né pare si siano riscontrati danni a persone, cose o abitazioni nei comuni in cui la scossa è stata avvertita.

L’ELENCO COMPLETO DEI COMUNI IN CUI E’ STATO AVVERTITO IL TERREMOTO IN SICILIA – CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER GIRARE LA PAGINA

 

Comuni entro i 10Km

MODICA (RG)
RAGUSA (RG)

Comuni tra 10 e 20km

CHIARAMONTE GULFI (RG)
COMISO (RG)
GIARRATANA (RG)
MONTEROSSO ALMO (RG)
SCICLI (RG)
VITTORIA (RG)

 

Leggi anche: TERREMOTO CALABRIA/ Scossa di magnitudo 2, in provincia di Cosenza

 

 

Leggi anche: MALTEMPO LIGURIA/ Video, l’allagamento di Varazze. Il maltempo continua anche nelle prossime ore 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori