TERREMOTO SICILIA/ Scossa di magnitudo 2,3 in provincia di Ragusa

Le apparecchiature dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno individuato un terremoto di 2,3 gradi di magnitudo della scala Richter, questa mattina alle 13,27, in Sicilia, in provincia di Ragusa

04.10.2010 - La Redazione
SismografoR400
Immagine d'archivio

Le apparecchiature dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno individuato un terremoto di 2,3 gradi di magnitudo della scala Richter, questa mattina alle 13,27, in Sicilia, in provincia di Ragusa. L’epicentro del terremoto è stato localizzato ad una profondità di 12,6 chilometri.

I sismografi della Rete Sismica Nazionale dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno localizzato un terremoto di magnitudo 2.3 gradi in Sicilia in provincia di Ragusa. Il terremoto è stato individuato nel distretto sismico della Monti Iblei alle coordinate 36.92°N, 14.717°E, ed il suo epicentro ad una profondità di 12,6 chilometri. La Protezione civile non ha diramato comunicati ufficiali in merito all’episodio, né pare si siano riscontrati danni a persone, cose o abitazioni nei comuni in cui la scossa è stata avvertita.

L’ELENCO COMPLETO DEI COMUNI IN CUI E’ STATO AVVERTITO IL TERREMOTO IN SICILIA – CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER GIRARE LA PAGINA

 

Comuni entro i 10Km

MODICA (RG)
RAGUSA (RG)

Comuni tra 10 e 20km

CHIARAMONTE GULFI (RG)
COMISO (RG)
GIARRATANA (RG)
MONTEROSSO ALMO (RG)
SCICLI (RG)
VITTORIA (RG)

 

Leggi anche: TERREMOTO CALABRIA/ Scossa di magnitudo 2, in provincia di Cosenza

 

 

Leggi anche: MALTEMPO LIGURIA/ Video, l’allagamento di Varazze. Il maltempo continua anche nelle prossime ore 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori