FESTIVAL DI SANREMO/ Gianni Morandi dice no alla Rai: “Il progetto non è più realizzabile”

Gianni Morandi rifiuta il ruolo di conduttore del prossimo Sanremo

05.10.2010 - La Redazione
giannimorandi_R400
Gianni Morandi

Gianni Morandi dice no a Sanremo. Nonostante le affermazioni della dirigenza Rai che fino a qualche giorno fa davano per certa la conduzione di Morandi all’edizione 2011, parlando di annuncio ufficiale fra pochissimo, arriva adesso la smentita del cantante. Arriva con una lettera inviata al direttore di Rai Uno Mauro Mazza tramite il direttore artistico Gianmarco Mazzi.

Nella lettera, Gianni Morandi dice testualmente: «Caro Direttore, a malincuore sono costretto a comunicarTi che il progetto artistico per Sanremo 2011 a cui, come noto, stavo lavorando da maggio scorso, non è più realizzabile. Mi dispiace perché ho creduto all’idea e lavorato all’intero progetto di spettacolo con impegno ed entusiasmo ma non è facile tenere artisti importanti (e manager) coordinati e motivati per un tempo così lungo».

Non si capisce a cosa alluda Morandi, anche perché dalle sue parole si intuisce che effettivamente la sua nomina era stata preparata sin dallo scorso mese di maggio. Probabilmente qualche difficoltà sorta nelle ultime settimane lo ha portato a rinunciare all’ambiziosa impresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori