MALTEMPO LIGURIA/ Un disperso a Sestri Ponente. La situazione aggiornata dell’alluvione nel genovese

- La Redazione

Un disperso in seguito al maltempo in Liguria

maltempoliguria_R400-1

Un operaio risulta disperso a Sestri Ponente, in seguito alle violenti piogge e venti di burrasca delle ultime ore. Il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando ha fatto richiesta ufficiale al governo per decretare lo stato di emergenza in tutta la Liguria. Per il momento la regione ha già stanziato 2,7 milioni di euro per i danni subiti dalle attività produttive e commerciali.

I danni più ingenti sono a Varazze, Cogoleto e Sestri Ponente. E’ atteso domani il capo della protezione civile Guido Berolaso. La persona dispera intanto, manca all’appello da ieri: si tratta di un uomo che potrebbe essere rimasto sotto a una frana in località Panigaro sulle alture di Sestri Ponente, lungo il torrente Chiaravagna. Sarebbero stati ritrovati il suo scooter, lo zaino e il cellulare sotto a dei detriti. In mattinata le forze di soccorso hanno salvato una donna e il suo bambino nigeriani che stavano annegando all’interno della loro abitazione.

Ieri è stata salvata una donna di 68 anni che era imprigionata dal fango nella sua casa a Sestri Ponente. La situazione viabilità vede chiusa la strada dall’altezza della rotatoria dell’aeroporto fino a Multedo. Pertanto, si legge in una nota, si consiglia a coloro che dovessero raggiungere la delegazione di Sestri Ponente, di utilizzare l’autostrada.

È ancora interrotta la linea ferroviaria tra Genova e Ovada (Alessandria) e tra Borzoli e Campo Ligure per una serie di frane che si sono abbattute sui binari. I treni, comunica la società Ferrovie dello Stato, saranno deviati via Alessandria mentre altri saranno sostituiti dal servizio bus. Una tromba d’aria si è abbattuta tra Sestri Levante e Santa Margherita Ligure: treni fermi in entrambe le direzioni dalle 22,30 alle 00,40.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori