MALTEMPO TOSCANA/ Video – Prato, tre donne cinesi muoiono bloccate in un sottopasso

- La Redazione

Il maltempo, in Toscana, ha provocato la morte di tre donne di nazionalità cinese, rimaste bloccate in un sottopasso invaso dall’acqua.

prato-sottopasso-allagatoR400

Il maltempo, in Toscana, ha provocato la morte di tre donne di nazionalità cinese, rimaste bloccate in un sottopasso invaso dall’acqua.

Dopo la Liguria il maltempo si accanito sulla Toscana, provocando, questa volta, tre vittime. Si tratta di tre donne di nazionalità cinese, di 24, 42 e 50 anni. Sono rimaste bloccate i auto in un sottopassaggio di Galciana, quartiere della periferia di Prato, in via Ciuli, che era invaso dall’acqua. Le donne si stavano recando al lavoro, attorno alle 2. E’ probabile che chi guidava non conoscesse particolarmente bene la zona e che avesse imboccato il sottopasso nella convinzione che l’acqua non fosse più alta di alcuni centimetri.

CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO SULLA MORTE DELLE TRE DONNE

Il sottopasso, invece, scende sotto il livello della strada di 5 metri, ed in gran parte era invaso dall’acqua. Le vittime, invece, sono rimaste intrappolate e per loro non c’è stato scampo. Una di loro era riuscita ad uscire dalla vettura, ma non a salvarsi. I vigili del fuoco, impegnati in queste ore in diverse emergenze, hanno recuperato il suo corpo del fango. Nel sottopassaggio è stata trovata anche un’altra automobile, questa volta vuota. Il sottopasso e le due vetture, intanto, sono state poste sotto sequestro, mentre la Procura di Prato ha aperto un’inchiesta per accertare le cause ed eventuali responsabilità.

 

 GUARDA IL VIDEO 

 

 

 

Leggi anche: BARI/ Scambiano uno choc settico per influenza e muore a 22 anni. Vana l’amputazione delle gambe

 

Leggi anche: MILANO/ Docente uccide due conigli in classe. La Lav lo denuncia

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori