BAMBINO UCCISO/ Savona, trovato il cadavere di un bimbo di 3 anni. Forse infanticidio

Savona, un bambino di 3 anni trovato morto. Forse ucciso dalla madre

07.10.2010 - La Redazione
alturesavona_R400

Un bambino di 3 anni è stato trovato cadavere sulle alture di Savona, lungo la strada di San Bartolomeo. L’ipotesi è che si tratti di un infanticidio e quindi tentato suicidio da parte della madre. Sono le prime sommarie informazioni che arrivano dalle autorità, niente di ancora confermato ufficialmente.

Sul posto sono al lavoro gli agenti della squadra mobile e della polizia municipale. La dinamica più accreditata è quella che la madre, in depressione post-partum, abbia strangolato il piccolo e poi abbia cercato di uccidersi gettandosi fuori strada con la macchina. La donna aveva appena avuto un secondo figlio solo dieci giorni fa.

Il bambino è stato ritrovato morto su un viottolo che collega la strada del Santuario a Naso di Gatto, in località San Bartolomeo del Bosco. Il corpo del piccolo era avvolto in una coperta. Il padre è stato trovato che cercava disperatamente di rianimare il piccolo. La madre, invece, che nell’incidente non ha riportato alcuna ferita, è già stata posta in stato di arresto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori