FRANE A MASSA/ Madre e figlio muoiono sotterrati dal fango. Un terza persona è dispersa

- La Redazione

Alcune frane verificatesi in provincia di Massa hanno provocato la morte di due persone, mentre una terza è data per dispersa

franaR400
Immagine d'archivio

Alcune frane verificatesi in provincia di Massa hanno provocato la morte di due persone, mentre una terza è data per dispersa

Un frana staccatasi a Lavacchio, frazione del comune di Massa, ha provocato la morte di due persone. Si tratta di Nera Ricci, di 39 anni, e del figlio Mattia Guadagnucci, di 2 anni. I due sono stati travolti dal fango proveniente dalla collina sovrastante la razione. Antonio Guadagnucci, marito di Nera Ricci e padre del bambino, invece, si è salvato perché scaraventato fuori dall’abitazione dal fango. All’arrivo dei soccorritori continuava a ripetere «’Salvate la mia famiglia», per la quale, tuttavia, non c’è stata nulla da fare. 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 
Della famiglia fa parte anche Michela, di 16 anni, che al momento della frana si trovava fuori casa per partecipare ad una festa di Halloween. Una seconda frana, poi, si è verificata a Mirteto, sempre nel comune di Massa. I vigili del fuoco e la Protezione civile non sono ancora riusciti a trovare il corpo Aldo Manfredi, camionista di 48 anni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori