SCIOPERO NAVI/ Lunedì 22 novembre, lo sciopero di 24 ore dei lavoratori di Tirennia

- La Redazione

I lavoratori di Tirrenia, il 22 novembre, hanno indetto uno sciopero di 24 ore

golfodinapolibuferaR400

I lavoratori di Tirrenia, il 22 novembre, hanno indetto uno sciopero di 24 ore.

Lunedì 22 novembre tutti i lavoratori della flotta di bandiera, la Tirrenia, sciopereranno per 24 ore. L’agitazione è stata indetta da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti in seguito all’apertura «della procedura per il ricorso alla cigs che interessa 722 addetti». Secondo le sigle sindacali, si è tratta di un atto «unilaterale e inaccettabile». In particolare, si legge in una nota congiunta, «il commissario ed il suo staff si erano impegnati a non procedere in atti formali con ricadute sul lavoro, senza un preventivo confronto».

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE

Le associazioni, inoltre contestano il fatto che le politiche di contenimento dei costi si ripercuotano economicamente sui dipendenti. «Inoltre – continua la nota – le conseguenze della prevista soppressione di linee di navigazione come la Bari – Durazzo, oltre a non essere motivata predetermina di fatto una riduzione dei servizi, non possono essere scaricate sui lavoratori». In conclusione, secondo i sindacati, «il governo ed il Commissario devono impegnarsi ritirare la procedura di ricorso alla cigs, le cui conseguenze sono solo a carico dei lavoratori».

 

Leggi anche: TERREMOTO REGGIO CALABRIA/ Scossa di magnitudo 2.5 gradi in Calabria

 

Leggi anche: TERREMOTO RIETI/ Scossa di magnitudo 2.2 gradi nel Lazio



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori