BOLOGNA/ Muore travolto da un Frecciarossa a pochi metri dalla stazione

- La Redazione

Un uomo è morto dopo esser stato investito da un treno Frecciarossa nei pressi della stazione di Bologna

Treno_Freccia_RossaR400
Foto Imagoeconomica

Un uomo è morto dopo esser stato investito da un treno Frecciarossa nei pressi della stazione di Bologna

Poco prima dell’ingresso della stazione centrale di Bologna, a circa cento metri dalla pensilina del terzo binario, un uomo ha perso la vita dopo esser stato travolto da un treno Frecciarossa. Stando alla prime ricostruzioni, il treno 9602 era partito alle 7.00 da Roma per Milano. L’episodio è avvenuto mentre stava per transitare da Bologna, dove non era prevista una sosta, a velocità ridotta, circa 50-60 chilometri all’ora.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 
I circa 320 passeggeri sono, poi, stati fatti trasbordare su un altro treno, dove hanno ripreso il loro viaggio per Milano. Le cause effettive dell’incidente, in ogni caso, sono ancora al vaglio della polizia scientifica e della Polfer.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori