NAPOLI/ Casavatore, incidenti sul lavoro: un uomo muore folgorato da un macchinario

- La Redazione

Un operaio è morto folgorato nel napoletano    

carabinieriR400
Immagine d'archivio

Un operaio è morto folgorato nel napoletano

Ancora una morte a causa di un incidente sul lavoro. E’ accaduto questa mattina, a Casavatore, un paese in provincia di Napoli, all’interno di un’azienda specializzata nella lavorazione elettromeccanica. L’uomo, Salvatore Schippa, un operaio di 44 anni, ha perso la vita folgorato nei locali della ditta Vatt Sud.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Salvatore si era avvicinato ad un macchinario in funzione che stava emettendo delle scintille per verificare cosa non funzionasse, ed è morto fulminato, a quanto si apprende dai primi accertamenti dei vigili del fuoco e dei carabinieri. La ditta in cui lavorava ha circa 400 dipendenti e l’uomo era assunto regolarmente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori