ANTISEMITISMO/ Iard: un ragazzo italiano su cinque nutre antipatia nei confronti degli ebrei

- La Redazione

Secondo un’indagine condotta da IARD, ben due ragazzi su dieci proverrebbe sentimenti di antipatia nei confronti degli ebrei.

candelabroebreiR400

Secondo un’indagine condotta da IARD, ben due ragazzi su dieci proverrebbe sentimenti di antipatia nei confronti degli ebrei.

L’antisemitismo pare che sia un capitolo tutt’altro che chiuso. Anche per quanto riguarda il nostro Paese. Dove sembra che la disistima e l’antipatia nei confronti degli appartenenti alla religione ebraica siano sentimenti più diffusi di quanto non si possa pensare. Secondo un’indagine realizzata dall’istituto IARD che ha preso in considerazione le opinioni dei giovani italiani in merito, ben 2 ragazzi su 10 avrebbero pulsioni antisemite. Tra questi, ben il 6 per cento nutrirebbe sentimenti di avversione estrema. Nel dettaglio, il 16 per cento nutre antipatia moderata, il 6 estrema.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 

In ogni caso, l’indagine registra anche un dato decisamente positivo, ovvero il fatto che la maggior parte dei giovani italiani sostiene di provare simpatia nei confronti degli ebrei. Il 47 per cento, in particolare, mostra forte simpatia, il 31 per cento è moderatamente ben disposto nei loro confronti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori