SCIOPERO MEZZI PUBBLICI/ Torino, lo sciopero dei mezzi pubblici di venerdì 19 novembre

- La Redazione

 Venerdì i lavoratori dei mezzi pubblici di Torino incroceranno la braccia per 4 ore.

sciopero-gentecheaspettaR400
Immagine d'archivio

Venerdì i lavoratori dei mezzi pubblici di Torino incroceranno la braccia per 4 ore. 

Venerdì nero per i pendolari e i viaggiatori torinesi: i lavoratori e gli studenti abituati a servirsi dei mezzi pubblici per spostarsi subiranno disagi a causa di uno sciopero indetto dalle organizzazioni sindacali Faisa, Fast e Orsa che interesserà i mezzi pubblici del servizi di trasposto Gtt. Autobus, metropolitane, tram e treni locali, quindi, potranno subire cancellazioni o ritardi nel corso della 4 ore in cui, in fasce orarie differenti a seconda del mezzo pubblico, i lavoratori incroceranno le braccia. In ogni caso, Fs ha reso noto che in occasione dello sciopero dei lavoratori del gruppo Gtt, le corse di Trenitalia saranno effettuate regolarmente.  Di seguito i dettagli e gli orari dello sciopero.

CLICCA >> QUI SOTTO PER I DETTAGLI E GLI ORARI DELLO SCIOPERO

Come si legge sul sito ufficiale di Gtt, il servizio urbano e suburbano della Città di Torino (escluse le linee 43, 46b e 19) sciopereranno, dalle ore 15.00 alle ore 19.00. Metropolitana: dalle ore 15.00 alle ore 19.00. Autolinee extraurbane e linee 43, 46b e 19 del servizio urbano della città di Torino: dalle ore 10.30 alle ore 14.30. Ferrovie: dalle ore 18.00 a fine servizio. Gtt ha comunicato che sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro l’orario di inizio dello sciopero. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori