FAMIGLIA/ Italia, aumentano i divorzi ma anche l’affido condiviso dei figli

- La Redazione

Indagine Istat sullo stato della famiglia italiana

divorziati_R400

L’Istat ha presentato l’indagine sullo stato della famiglia italiana. E’ crisi: ogni 1000 matrimoni ci sono 286 separazioni e 178 divorzi.

Il dato positivo è l’aumento dell’affido condiviso: in 6 casi su 10 scelgono l’affidamento condiviso, un dato che sale ulteriormente (8 su 10) se si tratta di separazioni. Aumentano anche le adozioni, più 7,3%. Calano i matrimoni, dal 4,1 al 3,8 per mille, mentre il 62,5% degli sposi continua a preferire il rito religioso. Nel 2009 sono stati registrati 230.859 matrimoni, contro i 246.613 del 2008.

La percentuale maggiore di unioni viene registrata nel Mezzogiorno (4,6 ogni mille abitanti); le regioni del Nord e del Centro passano a 3,3 e 3,7 per mille (contro i precedenti 3,6 e 4). Secondo l’Istat, i matrimoni civili aumentano al nord Italia. L’indagine Istat si sofferma anche sull’istruzione: 33,2% sono gli italiani con qualifica o diploma di istruzione secondaria superiore. La quota di chi ha una laurea è invece del 10,9%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori