MALTEMPO/ A Padova esonda il Bacchiglione. Frane in Liguria

- La Redazione

E’ Padova la città che oggi desta maggior preoccupazione per il maltempo.

maltempoliguria_R400-1

E’ Padova la città che oggi desta maggior preoccupazione per il maltempo.

La situazione, oggi, a Padova è più critica che altrove. in località Roncajette il Bacchiglione ha rotto gli argini mentre ai vigili del fuoco sono stati segnalati allagamenti nelle zone comprese tra Ponte San Nicolò e Casalserugo, così come nella periferia di Padova, nel quartiere Paltana. La località maggiormente colpita rimane Caldogno, dove un 75enne è dato per disperso e i soccorsi stentano a raggiungere numerose famiglie. Intanto rimane interrotta la circolazione sull’A4, tra Montebello e Soave in entrambi i sensi di marcia. La situazione non è migliore in Liguria, dove si sono registrate, nell’imperiese, numerose frane: sull’Aurelia a Capo Mimosa, tra Cervo e Rollo; Moltedo, aBorgomaro, e a Montenero, sull’Autofiori a Bordighera.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERR L’ARTICOLO

Nel frattempo a Vicenza, allagatasi nella giornata di ieri al 30 per cento, il livello dell’acqua ha iniziato a scendere. Anche in Toscana la situazione è migliorata e la pioggia che batteva incessantemente da sabato ha iniziato a concedere tregua. Intano, a Milano, il Seveso e il Lambro sarebbero sotto controllo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori