ITALEASE/ Condannata a maxi confisca da 64,2 milioni di euro. Faenza rinviato a giudizio

- La Redazione

Banca Italease è stata condannata ad una maxi confisca da 64,2

giustizia-martellettoR400
Fotolia

Banca Italease è stata condannata ad una maxi confisca da 64,2

Banca Italease è stata condannata dal gup di Milano, Fabrizio D’Arcangelo, ad una maxi confisca da 64,2 milioni di euro, oltre agli interessi legali maturati dall’aprile 2006 ad oggi. L’istituto di credito, inoltre, è stato condannato ad una pena pecuniaria di 1 milione e 858 mila euro.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

L’ex amministratore delegato, Massimo Faenza, già condannato per associazione a delinquere finalizzata all’appropriazione indebita, nell’ambito del filone d’indagine principale, a 7 anni di reclusione, è rinviato a giudizio per aggiotaggio e falso in bilancio. Banca Italease è invece stata imputata in base alla legge 231 sulla responsabilità oggettiva delle persone giuridiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori