SCIOPERO DEI MUSEI/ “Porte chiuse, luci accese sulla cultura”: la protesta del 12 novembre contro i tagli del governo

- La Redazione

Il 12 novembre centinaia di musei in tutta Italia sciopereranno per protestare contro i tagli del governo alla cultura.

poesia_treccani_musicantiR400
Ernesto Treccani (1920-2009), I musicanti (immagine d'archivio)

– Il 12 novembre centinaia di musei in tutta Italia sciopereranno per protestare contro i tagli del governo alla cultura.

Anche i musei, a novembre, scioperano. Per protestare contro i tagli del governo alla cultura il 12 novembre centinaia di siti archeologici, musei, parchi e biblioteche hanno indetto una mobilitazione nazionale, “Porte chiuse, luci accese sulla cultura”, di cui ne è stata dato l’annuncio oggi all’Auditorium parco della Musica di Roma. L’iniziativa è stata ideata federculture e dall’Anci, con il sostegno del Fai. Tra gli altri era presente Umberto Croppi, assessore alle Politiche culturali e alla comunicazione del Comune di Roma. La manifestazione assumerà forme a seconda delle città. A Milano i musei potrebbero rimanere aperti gratuitamente, mentre nel Lazio, ad esempio, la Fondazione Musica per Roma rilascerà, da venerdì 5 fino all’esaurimento dei posti disponibili, i biglietti per il concerto Gabriele Cohen Jewish Experience del Roma Jazz Festival, al Teatro Studio gratuitamente. A Venezia, poi, il Palazzo Ducale rimarrà chiuso.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 

La manifestazione nasce contro il taglio di 280 milioni al ministero dei Beni e le Attività Culturali, contro i tagli al Fus (Fondo unico per lo spettacolo) oltre alle riduzioni a carico delle amministrazioni e degli locali, che potrebbero consistere, per i prossimi 2 anni, in 800 milioni. Tra le norme contestate, quella che prevede, per le amministrazioni locali, un tetto di spesa per l’organizzazione delle mostre pari al 20 per cento di quanto speso nel 2009.

Leggi anche: PADERNO DUGNANO/ Video, gravissimi due degli operai ustionati nella esplosione alla Eureco Holding

Leggi anche: METROPOLITANA MILANO/ MM5: dal 15/11 iniziano i lavori per il secondo tratto – Tutte le modifiche di percorso delle linee di superficie



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori