FALSO PRETE/ Padre Tommaso per vent’anni si è spacciato sacerdote ma non lo era

- La Redazione

Si è spacciato per prete per vent’anni ma non lo era

crocifisso_R400-1

Fane, provincia di Verona: per vent’anni ha celebrato messe e confessato. Peccato che non era mai diventato prete. E’ l’incredibile vicenda che sta scioccando gli abitanti di Fane, paese in provincia di Verona, dove il sedicente padre Tommaso veniva ogni estate ad aiutare il parroco locale.

In realtà l’anziano personaggio (84 anni) fino a poco tempo fa appariva nella lista dei bisognosi del comune di Perugia, vero nome Italo G. La scoperta della vera identità del falso prete è avvenuta quando il parroco, un sacerdote romeno a Fane da circa un anno e mezzo, don Adrian Cristinel Bulai, ha cercato di mettersi in contatto con i superiori di Padre Tommaso. L’uomo ha dovuto confessare. Il parroco stesso, coraggiosamente, ha letto un comunicato durante la messa domenicale per raccontare quanto è accaduto.

Panico e sconcerto tra gli abitanti. ”Ha confessato anche me” dice un assessore della cittadina “sono ancora allibito. Ho assistito alle sue messe, sembrava proprio un prete. In giro ci sono tante voci e domina l’amarezza. Non so perché l’ha fatto, di certo però ci ha imbrogliato tutti”. Il sindaco: ”Io l’ho incontrato una volta sola ma ci sono rimasto ugualmente molto male. Il parroco don Adrian ha dimostrato molto coraggio nel dire pubblicamente la verità”. Intanto del falso prete si sono perse le tracce, Forse ha trovato un’altra cittadina dove esercitare il sacerdozio…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori